Leclerc: "Perez? Ha esagerato e rovinato la mia gara"

Il pilota della Ferrari ha chiuso il GP d'Austria in ottava posizione, ma nella valutazione generale pesano i due duelli con Perez che sono costati al messicano della Red Bull 10 secondi di penalità complessivi.

Leclerc: "Perez? Ha esagerato e rovinato la mia gara"

Undicesimo al via, ottavo alla fine. Letta così la gara di Charles Leclerc potrebbe sembrare una delusione assoluta, specie se paragonata a quella di Carlos Sainz chiusa al quinto posto, ma nella valutazione generale del weekend del monegasco non si può prescindere dal durissimo duello con Perez costato al messicano 10 secondi di penalità complessivi.

Charles ha incrociato la traiettoria col pilota della Red Bull due volte ed in entrambe le occasioni Perez si è sempre difeso oltre il limite. Nel primo episodio il messicano è andato ad impattare contro la fiancata destra della Ferrari numero 16, spingendo Leclerc in ghiaia, mentre nella seconda non ha lasciato spazio al monegasco facendolo andare ancora una volta nella via di fuga.

La difesa oltre il limite di Perez ha impedito a Leclerc di progredire in classifica ed alla fine ha dovuto lasciare strada ad un Sainz su gomme medie fresche per consentire al suo compagno di team di andare all’assalto di Ricciardo.

Conclusa un’altra domenica deludente, Leclerc si è concesso ai microfoni di Sky Sport F1 HD parlando subito dei due episodi con Perez che, alla fine, si sono rivelati decisivi per il risultato conclusivo.

“Perez è stato un po' aggressivo, e per questo motivo credo che abbia preso una penalità. Purtroppo ha reso la nostra gara più complicata, ma ormai è andata così. Mi piace lottare al limite, ma oggi si è andati oltre. Ha esagerato”.

L’ottavo posto finale non resterà certamente impresso nel libro dei ricordi di Leclerc. Il monegasco ha sottolineato poi come la strategia adottata da Sainz sia stata quella migliore considerando il grande passo mostrato dallo spagnolo nelle battute finali.

“Speravo meglio. Avevamo un passo molto buono. Per me era una gara difficile perché avevo le stesse gomme della maggior parte dei piloti che mi precedevano ed avrei dovuto effettuare sorpassi in pista. Non avevo il vantaggio di avere una strategia opposta e questo mi ha limitato oggi”.

Leclerc ha poi voluto rivolgere un messaggio a tutti i tifosi della Rossa che attendono fiduciosi una riscossa.

“Stiamo lavorando sodo per provare a ridurre il distacco dai primi. Il nostro obiettivo non è il terzo posto nel Costruttori, è tornare a lottare per la vittoria il prima possibile. Non è un periodo facile. Speravo meglio di un quinto ed un ottavo posto, ma non dobbiamo farci prendere dal panico e provare a dare il meglio di noi”.

Charles Leclerc, Ferrari SF21

Charles Leclerc, Ferrari SF21
1/22

Foto di: Alessio Morgese

Charles Leclerc, Ferrari SF21

Charles Leclerc, Ferrari SF21
2/22

Foto di: Alessio Morgese

Charles Leclerc, Ferrari SF21

Charles Leclerc, Ferrari SF21
3/22

Foto di: Alessio Morgese

Charles Leclerc, Ferrari SF21

Charles Leclerc, Ferrari SF21
4/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF21

Charles Leclerc, Ferrari SF21
5/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF21

Charles Leclerc, Ferrari SF21
6/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF21

Charles Leclerc, Ferrari SF21
7/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF21

Charles Leclerc, Ferrari SF21
8/22

Foto di: Erik Junius

Charles Leclerc, Ferrari SF21

Charles Leclerc, Ferrari SF21
9/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF21, Lando Norris, McLaren MCL35M

Charles Leclerc, Ferrari SF21, Lando Norris, McLaren MCL35M
10/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF21

Charles Leclerc, Ferrari SF21
11/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF21

Charles Leclerc, Ferrari SF21
12/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF21

Charles Leclerc, Ferrari SF21
13/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF21

Charles Leclerc, Ferrari SF21
14/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF21

Charles Leclerc, Ferrari SF21
15/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF21

Charles Leclerc, Ferrari SF21
16/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Sergio Perez, Red Bull Racing RB16B, Charles Leclerc, Ferrari SF21

Sergio Perez, Red Bull Racing RB16B, Charles Leclerc, Ferrari SF21
17/22

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF21, Daniel Ricciardo, McLaren MCL35M

Charles Leclerc, Ferrari SF21, Daniel Ricciardo, McLaren MCL35M
18/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF21

Charles Leclerc, Ferrari SF21
19/22

Foto di: Евгений Сафронов

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari
20/22

Foto di: FIA Pool

Charles Leclerc, Ferrari SF21

Charles Leclerc, Ferrari SF21
21/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF21

Charles Leclerc, Ferrari SF21
22/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

condividi
commenti
Sainz: "Ricciardo superato perché la SF21 è super in curva"

Articolo precedente

Sainz: "Ricciardo superato perché la SF21 è super in curva"

Articolo successivo

Norris deluso: "Avrei potuto chiudere in seconda posizione"

Norris deluso: "Avrei potuto chiudere in seconda posizione"
Carica i commenti