Formula 1
G
GP dell'Eifel
09 ott
Prossimo evento tra
20 giorni
G
GP del Portogallo
23 ott
Prossimo evento tra
34 giorni
G
GP di Turchia
13 nov
Prossimo evento tra
55 giorni
04 dic
Prossimo evento tra
76 giorni
G
GP di Abu Dhabi
11 dic
FP1 in
83 giorni

Leclerc: "Pensavamo di ottenere qualcosa di più, è stato un weekend complicato"

condividi
commenti
Leclerc: "Pensavamo di ottenere qualcosa di più, è stato un weekend complicato"
Di:

Il monegasco della Ferrari ha chiuso al quinto posto un Gran Premio complicato nel quale la SF90 ha mostrato tutti i propri limiti. Leclerc ha poi protetto il team per quello che riguarda i team order.

Per Charles Leclerc il Gran Premio di Barcellona doveva segnare la gara del riscatto dopo il quinto posto colto a Baku frutto, principalmente, del suo incidente in qualifica, ma anche in terra catalana la Ferrari ha palesato la sua inferiorità rispetto alle Mercedes e, complice anche una strategia di difficile comprensione, il monegasco ha concluso nella medesima posizione di partenza, la quinta.

Le prime fasi di gara hanno visto Leclerc mostrare un passo decisamente più veloce di Vettel, complice la spiattellata alla prima staccata, ma il team ha preferito attendere alcuni giri prima di imporre al tedesco l’ordine di lasciar passare Charles.

Una volta avuta strada libera, Leclerc ha finalmente potuto spingere senza, tuttavia, riuscire a mettersi negli scarichi di Verstappen.

Quando poi è stato chiamato ai box, il team ha optato per una strategia alternativa montando sulla Rossa numero 16 le gomme hard e non le medie. Complice questa scelta, a metà gara il monegasco ha visto Vettel, autore di una sosta anticipata per montare le Pirelli gialle, tornare a farsi minaccioso alle sue spalle ed anche in questo caso dal muretto Ferrari si è atteso qualche giro di troppo prima di far giungere al monegasco l’ordine di lasciar passare il quattro volte campione del mondo. 

Leggi anche:

La lotta interna tra Vettel e Leclerc è così costata la possibilità ad entrambi i piloti di avere una minima possibilità di lottare per il terzo gradino del podio e ad approfittare delle indecisioni del muretto Ferrari è stato Max Verstappen.

Quando il monegasco è giunto davanti ai microfoni dei media ha cercato di gettare acqua sul fuoco proteggendo il team.

“E’ sempre difficile gestire i piloti, ma credo che oggi sia stato fatto il meglio”.

Chiuso il capitolo team order, Leclerc ha voluto analizzare una gara ancora una volta difficile per la Ferrari. La SF90 sta mostrando delle lacune preoccupanti e non riesce a replicare ad una Mercedes in grado di portare a casa cinque doppiette nelle prime cinque gare.

Leclerc confidava nelle numerose novità portate in pista dal team di Maranello, ma le nuove componenti non hanno consentito alla SF90 di risollevarsi.

“Sicuramente speravamo di ottenere qualcosa di più dato che avevamo portato alcuni aggiornamenti, anche per quel che riguarda il motore. Non è stato un weekend facile”.

Il terzo settore è stato, sin dal venerdì, il punto del tracciato dove la Ferrari ha patito maggiormente la supremazia della Mercedes. Leclerc ha concluso il suo incontro con la stampa sperando di poter capire nei test della prossima settimana cosa non stia funzionando sulla vettura.

“Dobbiamo lavorare e dobbiamo capire il perché di queste difficoltà. Ci aspettano due giorni di test nei quali dovremo capire al meglio questa vettura”.

Scorrimento
Lista

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
1/5

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, e Charles Leclerc, Ferrari SF90, nel garage, durante le Qualifiche

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, e Charles Leclerc, Ferrari SF90, nel garage, durante le Qualifiche
2/5

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
3/5

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
4/5

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
5/5

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Mondiale Piloti F1 2019: Hamilton riscavalca Bottas e Verstappen sale terzo

Articolo precedente

Mondiale Piloti F1 2019: Hamilton riscavalca Bottas e Verstappen sale terzo

Articolo successivo

Fotogallery F1: la Mercedes non si ferma più, doppietta anche in Spagna

Fotogallery F1: la Mercedes non si ferma più, doppietta anche in Spagna
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP di Spagna
Sotto-evento Gara
Location Circuit de Barcelona-Catalunya
Piloti Charles Leclerc
Team Ferrari Races
Autore Marco Di Marco