Leclerc onora Chiron con un casco speciale

Il ferrarista riconosce un tributo all'unico pilota monegasco che ha corso in F1 prima di lui: Chiron vinse nel Principato nel 1926 ed è il conduttore più anziano ad aver partecipato a un GP nel 1955 quando aveva 55 anni e 290 giorni.

Leclerc onora Chiron con un casco speciale

Nel fine settimana di Monte Carlo Charles Leclerc indosserà un casco con una livrea inedita. Il ferrarista ha voluto rendere omaggio al più grande pilota monegasco prima dello stesso Leclerc, ovvero Louis Alexandre Chiron. Nato a Monte Carlo il 3 agosto 1899, Chiron era un ballerino professionista figlio di un albergatore del Principato.

La passione per le corse automobilistiche arrivò dopo i vent’anni, ed iniziò a gareggiare nel 1925, conquistando la sua prima vittoria nel 1926 e riuscendo, cinque anni dopo, a partecipare per la prima volta al Gran Premio di Monaco al volante di una Bugatti. Le sue qualifiche non furono brillanti, ma nonostante la partenza dall’undicesima posizione si aggiudicò la gara, perché vinse precedendo Luigi Fagioli e Achille Varzi. 

Chiron è stato anche l’unico pilota monegasco della Scuderia Ferrari (che all’epoca schierava delle Alfa Romeo) prima di Leclerc, giungendo terzo nella Mille Miglia del 1934. Sedici anni dopo la Formula 1 disputò la sua prima stagione, e Chiron giunse terzo a Monaco al volante di una Maserati.

Il legame speciale con la gara di casa lo portò al via anche dell’edizione del 1955, una partecipazione speciale perché con i 55 anni e 290 giorni d’età il giorno della gara, divenne il pilota più anziano a prendere il via in un Gran Premio di Formula 1.

Casco di Charles Leclerc, Ferrari

Casco di Charles Leclerc, Ferrari

Photo by: Charles Leclerc

condividi
commenti
Podcast: Lauda e la Ferrari, il primo amore non si scorda mai
Articolo precedente

Podcast: Lauda e la Ferrari, il primo amore non si scorda mai

Articolo successivo

LIVE Formula 1, Gran Premio di Monaco: Libere 1

LIVE Formula 1, Gran Premio di Monaco: Libere 1
Carica i commenti