Formula 1
25 set
FP1 in
03 Ore
:
26 Minuti
:
17 Secondi
G
GP dell'Eifel
09 ott
Prossimo evento tra
13 giorni
G
GP del Portogallo
23 ott
Prossimo evento tra
27 giorni
G
GP di Turchia
13 nov
Prossimo evento tra
48 giorni
04 dic
Prossimo evento tra
69 giorni
G
GP di Abu Dhabi
11 dic
FP1 in
77 giorni

Leclerc: "Oggi non male. Domani ce la giochiamo con Racing Point"

condividi
commenti
Leclerc: "Oggi non male. Domani ce la giochiamo con Racing Point"
Di:

Il pilota della Ferrari non è riuscito a guidare al meglio ed è finito sesto nelle qualifiche del GP d'Ungheria, a pochi millesimi dal compagno di squadra Vettel. La Ferrari dà segni di ripresa.

Per la Ferrari le cose all'Hungaroring sembrano andare in maniera decisamente migliore rispetto a quanto visto nei primi 2 appuntamenti del Mondiale 2020 di Formula 1 svolti al Red Bull Ring. Eppure fa una certa impressione avvertire un tono di soddisfazione nelle parole espresse da Charles Leclerc a fine qualifiche.

Il monegasco ha ottenuto il sesto tempo nelle prove ufficiali del Gran Premio d'Ungheria, facendo peggio di pochi millesimi rispetto al compagno di squadra Sébastian Vettel che domani gli partirà accanto.

"Oggi sono più soddisfatto e sono contento per il team. Sicuramente questa non è una pole position, però questo risultato, quinti e sesti, ricordando i nostri risultati in Austria è sicuramente positivo".

Leclerc ha poi ammesso di non essere stato autore di una delle sue migliori giornate al volante di una Ferrari. Sin dal Q1 il monegasco ha faticato in più di un'occasione, non dando mai l'impressione di essere al sicuro da eliminazioni in nessuno dei due tagli delle Qualifiche. Il sesto tempo finale, però, rende l'idea di come le SF1000 soffrano meno sui tracciati in cui la potenza del motore conta relativamente.

"E' stata una qualifica difficile da parte mia. Ho fatto fatica con la guida in Q1 e Q2, ho fatto qualche errore. In Q3 ho fatto un po' meglio. Partiremo quinti e sesti e avremo l'opportunità di giocarcela domani, soprattutto con le Racing Point. Con il passo gara siamo abbastanza forti".

In vista della gara di domani, memore dell'errore grossolano e da matita blu fatto al GP di Stiria, Leclerc ha dichiarato pubblicamente che adotterà uno stile meno aggressivo alla partenza, proprio per evitare quanto accaduto solo 7 giorni fa al Red Bull Ring.

"Ho cancellato quanto successo in partenza in Stiria, ma imparo dagli errori. Sicuramente domani sarò più tranquillo in partenza. Di solito poi da venerdì a domenica le gomme Soft migliorano molto. Speriamo che succeda così anche domani per avere un vantaggio su Racing Point e Mercedes che partono con gomme Medium".

Vettel: "Speranze? Non so quanto realistiche possano essere"

Articolo precedente

Vettel: "Speranze? Non so quanto realistiche possano essere"

Articolo successivo

Verstappen: "La RB16 non funziona e non sappiamo perché"

Verstappen: "La RB16 non funziona e non sappiamo perché"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP d'Ungheria
Sotto-evento Qualifiche
Piloti Charles Leclerc
Team Ferrari Races
Autore Giacomo Rauli