Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
PL1 in
21 giorni
07 mag
-
10 mag
FP1 in
70 giorni
21 mag
-
24 mag
FP1 in
83 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
FP1 in
105 giorni
02 lug
-
05 lug
FP1 in
126 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
FP1 in
140 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
FP1 in
154 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
FP1 in
182 giorni
03 set
-
06 set
FP1 in
189 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
203 giorni
24 set
-
27 set
FP1 in
210 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
FP1 in
238 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
245 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
259 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
273 giorni

Leclerc nella leggenda Ferrari, solo Lauda meglio di lui all'esordio

condividi
commenti
Leclerc nella leggenda Ferrari, solo Lauda meglio di lui all'esordio
Di:
, Motorsport.com Switzerland
30 nov 2019, 19:43

Nonostante il Mondiale sfumato in fretta Leclerc si porta a casa il titolo di secondo miglior esordiente nella storia Ferrari per numero di pole.

Charles Leclerc, Ferrari SF71H
Charles Leclerc, Ferrari SF71H
Charles Leclerc, Ferrari SF71H
Charles Leclerc, Ferrari SF71H

Charles Leclerc è entrato in punta di piedi in Scuderia Ferrari, ma giorno dopo giorno si è preso la Rossa a suon di grandi prestazioni. Il monegasco ha impressionato in particolare per la sua velocità sul giro secco. Ben 7, infatti, le pole messe a segno nell'arco della sua stagione d'esordio, numeri da applausi che lo avvicinano di diritto alle leggende che hanno guidato in questi anni le monoposto prodotte a Maranello.

Per capire lo spessore di questa prima stagione di Leclerc in Ferrari basta guardare l'albo d'oro. Dall'alto delle sue 7 pole, infatti, il monegasco è alle spalle solo di Niki Lauda, che al suo primo anno in Rosso, nel 1974, portò a casa ben 9 pole. L'austriaco però nonostante questo primato, in quella stagione, non riuscì a portare a casa il titolo e chiuse con sole due vittorie al 4° posto nella classifica iridata.

Alle spalle di Charles un altro mostro di questo sport: Juan Manuel Fangio, che nel 1956, all'esordio con le vetture di Maranello mise a segno ben 6 pole. Infine, giusto per chiudere la top-5, Arnoux nel 1983 e Michael Schumacher nel 1996 chiusero entrambi al loro primo anno in Ferrari con 4 pole.

 
Articolo successivo
Wolff: "Se avremo l'auto più veloce, avremo il pilota migliore"

Articolo precedente

Wolff: "Se avremo l'auto più veloce, avremo il pilota migliore"

Articolo successivo

Mercedes: ecco le novità 2020 provate da Hamilton

Mercedes: ecco le novità 2020 provate da Hamilton
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Charles Leclerc
Team Scuderia Ferrari
Autore Antonio Russo