Leclerc celebra la sua prima pole: "Mi godo il momento, ma l'obiettivo è disputare la miglior corsa possibile"

condividi
commenti
Leclerc celebra la sua prima pole: "Mi godo il momento, ma l'obiettivo è disputare la miglior corsa possibile"
Di:
30 mar 2019, 17:01

Il monegasco, alla sua seconda uscita da pilota Ferrari, ha conquistato la prima pole in carriera ed il nuovo record del tracciato. Leclerc si è detto soddisfatto del proprio giro anche se avrebbe potuto migliorare ulteriormente il tempo.

“Sto cercando di mantenere la calma”. Ha risposto così Charles Leclerc in conferenza stampa dopo aver conquistato, al suo secondo weekend da pilota Ferrari, la prima pole position in Formula 1.

E’ stato un sabato praticamente perfetto quello disputato dal monegasco. Miglior crono nelle FP3 in 1'29’’569, miglior tempo nella Q1, con un margine di 238 millesimi su Vettel, miglior tempo in Q2, con un vantaggio di tre decimi sul compagno di team e pole position con record del tracciato in Q3 con il crono di 1’27’’866.

Rispetto alle opache prestazioni viste nel round inaugurale di Melbourne, le SF90 di Leclerc e Vettel hanno mostrato una competitività ritrovata non appena scese in pista sull’asfalto del Bahrain, e Charles è riuscito ad esprimersi ad altissimi livelli celebrando la prima pole nella massima serie proprio su quel circuito che, nel 2017, lo aveva visto conquistare una straordinaria prima pole position al debutto in Formula 2.

Leggi anche:

Leclerc era già riuscito ad ottenere un ottimo crono già in occasione del primo tentativo in Q3, anche se una leggera sbavatura non lo aveva soddisfatto particolarmente. Tornato ai box per montare il secondo set di gomme soft, Charles ha aggredito l’asfalto di Sakhir con tutta la classe già vista negli scorsi anni diventando il secondo poleman più giovane della storia.

Quando è giunto in sala stampa, Leclerc ha subito mostrato tutta la sua maturità mostrandosi particolarmente rilassato nonostante un risultato davvero notevole.

“Sto vivendo tantissime emozioni e sto cercando di mantenere la calma al momento perché, purtroppo, non vengono assegnati dei punti per la pole position, mentre tutti i punti saranno assegnati domani”.

Il monegasco, e tutto la Ferrari, hanno iniziato il weekend del Bahrain con il piede giusto. Se in Australia, infatti, sin dalle prime prove libere le SF90 di Leclerc e Vettel sembravano cavallini imbizzarriti, a Sakhir le due monoposto di Maranello sono tornate ai livelli visti in occasione dei test di Barcellona.

Charles ha voluto sottolineare come il finesettimana del secondo round del mondiale sia iniziato in modo decisamente positivo.

“Mi sto godendo il momento ovviamente. E’ stata una grande giornata e, complessivamente, un grande weekend. Speriamo che continui anche domani. L’obiettivo adesso è di concentrarmi sulla gara e disputare la migliore corsa possibile. Ma è fantastico essere in pole”. 

Leggi anche:

Nel suo secondo tentativo, Leclerc è riuscito a conquistare la pole ed ottenere anche il nuovo record del tracciato, ma nel secondo settore non ha migliorato il proprio riferimento ottenuto in occasione del primo giro veloce.

A precisa domanda, Charles ha affermato che avrebbe avuto un margine per migliorare ulteriormente il proprio tempo,ma ha voluto sottolineare come, a differenza di Melbourne, oggi non abbia commesso alcuna sbavatura nel momento decisivo.

“Credo che si possa sempre migliorare, ma sono contento del mio giro in Q3. Penso che sia stato un mio punto debole in Australia. Ero deluso dopo la prima qualifica per l’errore che avevo commesso, mentre oggi sono molto soddisfatto”.

“Credo di aver messo insieme tutti e tre i miei settori migliori, ed era quello che volevo, ma ovviamente avrei potuto fare di meglio. Ad ogni modo sono davvero contento”.

Scorrimento
Lista

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari
1/22

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari
2/22

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
3/22

Foto di: Steven Tee / LAT Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
4/22

Foto di: Steven Tee / LAT Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
5/22

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
6/22

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari
7/22

Foto di: Simon Galloway / Sutton Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
8/22

Foto di: Andy Hone / LAT Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
9/22

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Lando Norris, McLaren MCL34

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Lando Norris, McLaren MCL34
10/22

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari
11/22

Foto di: Simon Galloway / Sutton Images

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari
12/22

Foto di: Simon Galloway / Sutton Images

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari
13/22

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari
14/22

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari
15/22

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
16/22

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
17/22

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
18/22

Foto di: Andy Hone / LAT Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
19/22

Foto di: Steven Tee / LAT Images

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari
20/22

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari
21/22

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Charles Leclerc, Ferrari in Conferenza Stampa

Charles Leclerc, Ferrari in Conferenza Stampa
22/22

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

 
Articolo successivo
La Ferrari risorge in Bahrain, Leclerc festeggia una straordinaria pole!

Articolo precedente

La Ferrari risorge in Bahrain, Leclerc festeggia una straordinaria pole!

Articolo successivo

Vettel: "Anche se fossi stato in giornata, sarebbe stato difficile battere Leclerc"

Vettel: "Anche se fossi stato in giornata, sarebbe stato difficile battere Leclerc"
Carica i commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie