Formula 1
G
GP dell'Eifel
09 ott
Prossimo evento tra
10 giorni
G
GP del Portogallo
23 ott
Prossimo evento tra
24 giorni
G
GP di Turchia
13 nov
Prossimo evento tra
45 giorni
04 dic
Prossimo evento tra
66 giorni
G
GP di Abu Dhabi
11 dic
FP1 in
73 giorni

Leclerc amaro: "Ritiro? Il punto è che siamo lenti in tutto!"

condividi
commenti
Leclerc amaro: "Ritiro? Il punto è che siamo lenti in tutto!"
Di:

Il monegasco della Ferrari è stato costretto al ritiro a causa di un guasto elettrico sulla sua SF1000. Lui, però, ha anche sottolineato come il Montmelo abbia evidenziato tutti i punti deboli della SF1000 in maniera impietosa.

Per la Ferrari il GP di Spagna non è stata altro che l'ennesima gara deludente di una stagione rivelatasi nera sin dalla prima uscita. Charles Leclerc è stato costretto al ritiro mentre era intento a sfruttare il suo primo set di gomme medie.

Arrivato alla Curva 14, Charles è finito in testacoda. La Ferrari ha fatto sapere che il monegasco è stato fermato da un guasto elettrico sulla sua SF1000 verificatosi dopo un passaggio su un cordolo.

La power unit del 22enne si è ammutolita e il pilota della Ferrari ha faticato a riaccenderla. Quando c'è riuscito, ormai tutti gli avversari lo avevano passato. In più, lui si era già slacciato le cinture.

"A un certo punto si è spento tutto, Sono entrato nella chicane e si è spento il motore, il quadro sul volante. Tutto. Quello mi ha bloccato le ruote posteriori e sono andato in testacoda. A quel punto ho provato a riaccendere la macchina, ma non ci sono riuscito".

"Considerando che la macchina sembrava non riaccendersi, mi sono sganciato le cinture di sicurezza, purtroppo però poi la macchina si è riaccesa, ma io ero già 20esimo. Un peccato, però è così".

Leclerc ha poi sottolineato come il Montmelo abbia evidenziato ulteriormente i problemi che le SF1000 hanno palesato sin dalla prima uscita stagionale avvenuta in Austria, al Red Bull Ring. E che, a ben vedere, il team aveva capito sin dai test invernali svolti proprio sulla pista catalana.

"Credo che questo risultato sia l'immagine degli ultimi fine settimana di gara. Non siamo abbastanza forti, e basta. Che sia dal punto di vista del motore o da quello aerodinamico. E' un pacchetto generale, soprattutto su una pista come Barcellona, che mostra che non siamo forti abbastanza. Dobbiamo lavorare su questo".

F1: Hamilton re di Spagna per la quinta volta

Articolo precedente

F1: Hamilton re di Spagna per la quinta volta

Articolo successivo

Vettel: "Strategia azzardata? Aiutato dall'essere stato doppiato"

Vettel: "Strategia azzardata? Aiutato dall'essere stato doppiato"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP di Spagna
Sotto-evento Gara
Piloti Charles Leclerc
Team Ferrari Races
Autore Giacomo Rauli