Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
52 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
59 giorni
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
73 giorni
G
GP della Cina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
87 giorni
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
101 giorni
07 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
108 giorni
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
122 giorni
G
GP d'Azerbaijan
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
136 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
Prossimo evento tra
143 giorni
G
GP di Francia
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
157 giorni
02 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
164 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
178 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
192 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
220 giorni
03 set
-
06 set
Prossimo evento tra
227 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
Prossimo evento tra
241 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
248 giorni
G
GP del Giappone
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
262 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
276 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
283 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
297 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
311 giorni

Leclerc: "7 pole e 10 podi: a inizio 2019 non ci avrei creduto"

condividi
commenti
Leclerc: "7 pole e 10 podi: a inizio 2019 non ci avrei creduto"
Di:
11 dic 2019, 09:57

Charles Leclerc crede che il suo primo anno da pilota della Ferrari in Formula 1 sia stato anche migliore delle aspettative, perché non pensava di poter ottenere certi risultati nel 2019.

Leclerc è salito sulla Ferrari dopo aver completato una sola stagione di Formula 1 con la Sauber ed alla sua seconda gara ha centrato la pole position in Bahrain, andando anche molto vicino alla vittoria prima di essere tradito da un problema al motore.

Tuttavia, ha dovuto attendere fino al Gran Premio del Belgio per ottenere il suo primo successo, che però ha bissato appena una settimana più tardi a Monza, quindi proprio a casa della Ferrari.

Leclerc ha conquistato ben sette pole position, più di ogni altro pilota in questa stagione, e alle due vittorie ha sommato altri otto piazzamenti a podio. Alla fine ha chiuso quarto in campionato, con 24 punti di vantaggio sul compagno di box, il quattro volte campione del mondo Sebastian Vettel.

Leggi anche:

"Sono contento, all'inizio della stagione non ci avrei creduto se mi avessero detto che avrei fatto sette pole e dieci podi" ha detto Leclerc a Motorsport.com quando gli è stato domandato di fare un bilancio del suo 2019. "E' decisamente meglio di quanto mi aspettassi".

"Guardando indietro, ci sono stati degli errori, quindi l'obiettivo è comprenderli e cercare di non rifarli. Ma sono soddisfatto di questa prima stagione".

Leclerc ha avuto delle altre opportunità per vincere prima della pausa estiva, ma in Azerbaijan ha sbattutto in qualifica dopo essere stato il più veloce per tutto il weekend, mentre in Austria è stato superato da Max Verstappen al penultimo giro. In Germania invece ha sbattuto sotto alla pioggia dopo aver dato vita una grande rimonta in seguito ad un problema tecnico in qualifica.

Dopo la pausa estiva invece le sue vittorie consecutive avrebbero anche potuto essere quattro, ma a Singapore la strategia ha finito per favorire il compagno Vettel, mentre in Russia è stato frenato proprio dal ritiro del tedesco, che ha generato una safety car che ha vanificato la sua strategia.

Senza dimenticare il Messico, dove la sua ultima pole position è stata vanificata da una strategia del muretto Ferrari che lo ha addirittura estromesso dal podio.

 

"Non è stata una stagione facile" ha ammesso Leclerc. "Nella prima parte abbiamo faticato, ma penso che abbiamo lavorato bene e che questo si sia visto nella seconda parte, quando abbiamo centrato due vittorie incredibili".

"Ovviamente Monza è stato un qualcosa che è andato oltre tutti i miei sogni. Essere su quel podio con migliaia di tifosi della Ferrari è stato assolutamente folle. Queste esperienze non le dimenticherò mai. Non dimenticherò mai questo primo anno con la Ferrari".

"So di avere ancora molto lavoro da fare per migliorare. Ma abbasserò la testa e proverò a farlo ancora meglio".

Il monegasco, infatti, è convinto di aver appreso tanto da questo primo anno in Rosso e la sua priorità è di non ripetere gli stessi errori il prossimo anno.

"Sono abbastanza sicuro che in questa seconda stagione le cose andranno ancora meglio" ha detto.

Scorrimento
Lista

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari
1/15

Foto di: Erik Junius

Cartello di un fan per Charles Leclerc, Ferrari

Cartello di un fan per Charles Leclerc, Ferrari
2/15

Foto di: Erik Junius

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
3/15

Foto di: Erik Junius

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
4/15

Foto di: Erik Junius

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
5/15

Foto di: Erik Junius

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
6/15

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
7/15

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Podio: Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 , Max Verstappen, Red Bull Racing, Charles Leclerc, Ferrari

Podio: Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 , Max Verstappen, Red Bull Racing, Charles Leclerc, Ferrari
8/15

Foto di: Erik Junius

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
9/15

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
10/15

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari, terzo classificato, sul podio con il trofeo

Charles Leclerc, Ferrari, terzo classificato, sul podio con il trofeo
11/15

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari, terzo classificato, festeggia con lo Champagne

Charles Leclerc, Ferrari, terzo classificato, festeggia con lo Champagne
12/15

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari
13/15

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
14/15

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
15/15

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Articolo successivo
Pirelli: primi 4 GP del 2020 tutti con le stesse mescole

Articolo precedente

Pirelli: primi 4 GP del 2020 tutti con le stesse mescole

Articolo successivo

F1: svelato il nuovo disegno della pista del GP del Vietnam

F1: svelato il nuovo disegno della pista del GP del Vietnam
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Charles Leclerc
Team Scuderia Ferrari
Autore Scott Mitchell