Lauda: "La Force India rosa? Potrebbe sfilare al Gay Pride"

Niki Lauda ha parlato della nuova livrea della Force India alla TV austriaca ORF. Dopo un primo, forte, giudizio, il tre volte iridato ha affermato: "Dal punto di vista pubblicitario la mossa ha funzionato molto bene".

Lauda: "La Force India rosa? Potrebbe sfilare al Gay Pride"
Esteban Ocon, Sahara Force India F1 VJM10
Esteban Ocon, Force India VJM10
Esteban Ocon, Sahara Force India F1 VJM10
Sergio Perez, Force India VJM10
Sergio Perez, Force India VJM10
Sergio Perez, Sahara Force India F1 VJM10

Pochi giorni prima del Gran Premio d'Australia la Force India ha svelato la sua nuova livrea per il Mondiale 2017 di Formula 1. La nuova colorazione è completamente rosa, frutto di un accordo con un nuovo sponsor che ha imposto questa nuova tinta sulle VJM10 di Perez e Ocon.

Nel weekend appena trascorso abbiamo potuto vedere le monoposto realizzate negli stabilimenti di Silverstone all'opera con la nuova colorazione. Se i risultati hanno messo tutti d'accordo - Top 10 raggiunta sia con Sergio Perez che con Esteban Ocon, dunque entrambi i piloti a punti - la livrea continua a far discutere.

Nel corso del weekend Niki Lauda ha voluto esprimere il proprio parere riguardo il rosa che veste le VJM10. "(Le Force India) potrebbero essere usate in una sfilata del Gay Pride", ha dichiarato il tre volte iridato di Formula 1 alla televisione austriaca ORF.

"Mia figlia, che si chiama Mia, ha una bambola di una principessa che ha il medesimo colore", ha aggiunto l'austriaco, oggi consigliere del team Mercedes-AMG Petronas Motorsport.

Parole che certamente sono destinate a far discutere, soprattutto per la prima delle due affermazioni riportate sopra. Lauda ha poi cercato di abbassare i toni parlando del lato economico-finanziario dell'operazione fatta da Force India e il nuovo sponsor (per altro austriaco) BWT: "La società sa cosa sta facendo. Dal punto di vista pubblicitario la mossa ha funzionato molto bene".

Informazioni aggiuntive di Stefan Ehlen

condividi
commenti
Analisi Ferrari: ecco sei punti forti della SF70H per battere Mercedes
Articolo precedente

Analisi Ferrari: ecco sei punti forti della SF70H per battere Mercedes

Articolo successivo

Vandoorne: "Tante informazioni sono venute dal Gp concluso"

Vandoorne: "Tante informazioni sono venute dal Gp concluso"
Carica i commenti