L'appello della Haas contro la squalifica di Monza è stato fissato per l'1 novembre

condividi
commenti
L'appello della Haas contro la squalifica di Monza è stato fissato per l'1 novembre
Jonathan Noble
Di: Jonathan Noble
Tradotto da: Matteo Nugnes
03 ott 2018, 09:52

La FIA ha annunciato che l'appello della Haas contro la squalifica di Romain Grosjean dal Gran Premio d'Italia sarà discusso a Parigi l'1 novembre.

La Haas crede i commissari della gara di Monza abbiano sbagliato ad escludere Grosjean a causa di un'irregolarità al T-Tray, dopo che il francese aveva chiuso la gara al sesto posto.

Sebbene le verifiche della FIA hanno evidenziato che questa parte della VF-18 non fosse conforme al regolamento, la Haas insiste sul fatto di non aver avuto abbastanza tempo per adeguarsi al chiarimento tecnico che le era stato fatto subito prima della pausa estiva della Formula 1.

Aveva quindi chiesto una deroga speciale per utilizzare la parte incriminata per l'ultima volta a Monza, prima di apportare le modifiche richieste a Singapore. La situazione però è stata complicata dal reclamo presentato nel post-gara dai rivali della Renault.

Ora che tutti gli incartamenti sono stati depositati, la FIA ha convocato una seduta della Corte d'Appello Internazionale per il giovedì successivo al Gran Premio del Messico.

Prossimo articolo Formula 1
Abiteboul sbeffeggia la Red Bull: "Bloccando Sainz, ci hanno facilitato la firma di Ricciardo!"

Articolo precedente

Abiteboul sbeffeggia la Red Bull: "Bloccando Sainz, ci hanno facilitato la firma di Ricciardo!"

Articolo successivo

Il Corinthians svela la sua terza maglia per il 2018/2019 dedicata ad Ayrton Senna!

Il Corinthians svela la sua terza maglia per il 2018/2019 dedicata ad Ayrton Senna!
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Romain Grosjean Acquista adesso
Team Haas F1 Team
Autore Jonathan Noble
Tipo di articolo Ultime notizie