Formula 1
30 apr
-
03 mag
Canceled
21 mag
-
24 mag
Canceled
04 giu
-
07 giu
Postponed
11 giu
-
14 giu
Postponed
25 giu
-
28 giu
Postponed
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
107 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
149 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
163 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
177 giorni

Lammers: "Impensabile correre a Zandvoort a porte chiuse"

condividi
commenti
Lammers: "Impensabile correre a Zandvoort a porte chiuse"
Di:
Co-autore: Erwin Jaeggi
Tradotto da: Redazione Motorsport.com
9 apr 2020, 15:40

Jan Lammers non ha preso in considerazione l'ipotesi che il Gran Premio d'Olanda si possa svolgere a porte chiuse.

Il Direttore Sportivo della gara di Zandvoort si appresta a riaccogliere la F1, che manca nel suo paese dal 1985, ma con la pandemia di Coronavirus che ha già fatto saltare diversi eventi, delle due preferisce un rinvio al 2021 piuttosto che privarsi dei tifosi.

Quest'ultima ipotesi è stata lanciata da Ross Brawn, il quale ha affermato che delle 19 gare che si potrebbero avere quest'anno, alcune sarebbero da vietare ai tifosi per evitare problemi, consapevole che però non tutti i GP possono aderire a questa richiesta.

"Una gara senza pubblico per Zandvoort è uno scenario impensabile, è qualcosa da festeggiare e non va compromessa la sua essenza - ha dichiarato Lammers a Motorsport.com - Per noi si tratta del ritorno della Formula 1 dopo 35 anni, sarebbe una grande festa per chiunque".

L'olandese è comunque preoccupato per quello che potrebbe essere lo sviluppo della situazione, seppur nessuno della F1 abbia formalmente presentato richieste di questo genere.

“Se ce l'avessero chiesto, saremmo qui a pensarci seriamente perché una gara senza fan non è cosa che abbiamo considerato e non lo faremo se non ci verrà domandato. Per fortuna ancora non è accaduto, siamo comunque preoccupati perché non lo riteniamo possibile".

Lammers è comunque d'accordo che la salvaguardia della salute e le priorità sulla sicurezza di paddock e spettatori siano al vaglio, con varie ipotesi in cantiere.

“Non dobbiamo dimenticare che FIA e FOM stanno affrontando una grande sfida, cercando di salvare il salvabile assieme a team, promoter e sponsor. Stanno tutti facendo quello che ci si aspetta e pensando ad ogni scenario, è una bella cosa. Noi possiamo solo sperare che ci venga data via libera il più presto possibile, avendo di nuovo un GP. Questo vorrebbe dire che il virus è un po' più sotto controllo, che è la cosa più importante per tutti".

Scorrimento
Lista

Jan Lammers con Chase Carey, CEO Formula Uno

Jan Lammers con Chase Carey, CEO Formula Uno
1/10

Foto di: Michiel Maas

Jan Lammers, Racing Team Nederland

Jan Lammers, Racing Team Nederland
2/10

Foto di: JEP / Motorsport Images

Jan Lammers, Racing Team Nederland

Jan Lammers, Racing Team Nederland
3/10

Foto di: Nikolaz Godet / Motorsport.com

#29 Racing Team Nederland Dallara P217: Frits van Eerd, Giedo van der Garde, Jan Lammers

#29 Racing Team Nederland Dallara P217: Frits van Eerd, Giedo van der Garde, Jan Lammers
4/10

Foto di: Nikolaz Godet / Motorsport.com

#29 Racing Team Nederland Dallara P217: Jan Lammers

#29 Racing Team Nederland Dallara P217: Jan Lammers
5/10

Foto di: Marc Fleury

La sopraelevata di Zandvoort

La sopraelevata di Zandvoort
6/10

Foto di: Geobrugg

La sopraelevata di Zandvoort

La sopraelevata di Zandvoort
7/10

Foto di: Geobrugg

La sopraelevata di Zandvoort

La sopraelevata di Zandvoort
8/10

Foto di: Geobrugg

Max Verstappen, Red Bull RB8

Max Verstappen, Red Bull RB8
9/10

Foto di: Tim Biesbrouck / Motorsport.com

Max Verstappen, Red Bull RB8

Max Verstappen, Red Bull RB8
10/10

Foto di: Tim Biesbrouck / Motorsport.com

Articolo successivo
Todt: "Ho messo tanta pressione sullo staff FIA sul caso Ferrari"

Articolo precedente

Todt: "Ho messo tanta pressione sullo staff FIA sul caso Ferrari"

Articolo successivo

Todt avverte sui costi: "La F1 rischia di perdere Costruttori"

Todt avverte sui costi: "La F1 rischia di perdere Costruttori"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Autore Filip Cleeren