La FIA raddoppia le "DRS Zone" anche a Budapest

A quella tradizionale alla prima curva, ne sarà affiancata una tra la curva 1 e la curva 2

La FIA raddoppia le
Da sempre l'Hungaroring è considerato un tracciato che rende le manovre di sorpasso particolarmente complicate. Per questo la FIA ha deciso di raddoppiare le "DRS Zone" in occasione del Gp di Ungheria di quest'anno. Nelle ultime due stagioni, infatti, nemmeno l'avvendo dell'ala posteriore mobile è riuscita a rendere più semplici le manovre d'attacco, con la "zona di sorpasso" che era sempre stata fissata sul rettilineo di partenza. Per la gara del 2013 però la Federazione Internazionale ha deciso di introdurne una seconda subito dopo la prima curva. Anche se il rettilineo che precede la curva 2 è piuttosto breve, quello è il punto in cui anche in passato si sono visti più sorpassi ed è stato scelto proprio per questo. Il detection point invece sarà il medesimo per entrambe.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie