La Renault con l'F-Duct a Hockenheim

condividi
commenti
La Renault con l'F-Duct a Hockenheim
Redazione
Di: Redazione
13 lug 2010, 15:55

La squadra di Enstone spinge nello sviluppo della R30 con un nuovo pacchetto di novità

La Renault vuole portare Robert Kubica alla conquista di qualche altro podio e spinge pesantemente sullo sviluppo della R30. La monoposto di Enstone continua a sfornare soluzioni aerodinamiche nuove a dimostrazione della vivacità del reparto. Ad Hockenheim dovrebbe arrivare l'F-Duct che è stato sperimentato a lungo in galleria per evitare i problemi che hanno condizionato altri team quando l'hanno introdotto con delle perdite di carico perché stallava l'ala anche senza il comando del pilota. La squadra diretta da Boullier vorrebbe riavvicinarsi al quarto posto nella classifica costruttori, anche se la Mercedes ha un margine di punti piuttosto consistente: 37 lunghezze non sono poca cosa, specie se a marcare punti è quasi sempre un pilota solo, Kubica, mentre la Stella a tre punte può contare anche sull'apporto (seppur rdiotto) di Michael Schumacher.
Prossimo articolo Formula 1
Buemi, un nome nel mirino della Renault

Previous article

Buemi, un nome nel mirino della Renault

Next article

La FOM vuole una garanzia dal 13. team

La FOM vuole una garanzia dal 13. team

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Robert Kubica , Vitaly Petrov
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie