La Regione Lombardia stanzia 25 milioni di euro dal 2020 al 2024 per mantenere il GP d'Italia a Monza

condividi
commenti
La Regione Lombardia stanzia 25 milioni di euro dal 2020 al 2024 per mantenere il GP d'Italia a Monza
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
08 nov 2018, 10:47

Lo stanziamento sarà mirato per il quinquennio 2020-2024, dunque un supporto di 5 milioni di euro annui.

Monza e la Lombardia vogliono tenersi stretto il Gran Premio d'Italia di Formula 1 anche per i prossimi anni. La Regione Lombardia ha inserito uno stanziamento di 25 milioni di euro per l'evento che ogni anno si tiene all'Autodromo di monza nella manovra finanziaria 2019/2021 approvata recentemente dalla Giunta.

Questo stanziamento si riferisce al quinquennio 2020-2024 ed è stato fatto per favorire il rinnovo della concessione che Regione Lombardia riconosce alla Federazione Sportiva Nazionale Automobile Club d'Italia (Aci), Società Incremento Automobilismo e Sport e SIAS Spa. La concessione prevede dunque un contributo di 5 milioni di euro all'anno nel periodo sopra citato.

"Come garantito nella riunione del 18 settembre - ha commentato il vicepresidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala - abbiamo come sempre mantenuto la parola data: il Gran Premio d'Italia è uno e si chiama Monza. La Lombardia è sempre più internazionale e il Gran Premio a Monza non è soltanto un simbolo, ma fa da volano economico a tutto il territorio lombardo che Regione Lombardia vuole valorizzare e capitalizzare".

"Questo è il primo passo perché la priorità è sicuramente quella di batterci per rinnovare il contratto e continuare a mantenere a Monza, fino al 2024, il più importante appuntamento sportivo internazionale che si svolge nel nostro Paese", ha chiarito Martina Cambiaghi, assessore allo Sport e Giovani di Regione Lombardia.

"L'impianto di Monza è un patrimonio che va oltre il capoluogo brianzolo e la Brianza, rappresenta un valore per tutto il territorio lombardo ed è giusto voler garantire al Gran Premio un orizzonte futuro certo e stabile. Con questo provvedimento Regione Lombardia mette un punto fermo determinante sul quello che sarà il futuro del 'tempio della velocità'".

Articolo successivo
La Mercedes non utilizzerà i cerchi forati neanche nel GP del Brasile

Articolo precedente

La Mercedes non utilizzerà i cerchi forati neanche nel GP del Brasile

Articolo successivo

Esprimete la vostra opinione sui temi caldi della F1 con l'app Motorsport Fans

Esprimete la vostra opinione sui temi caldi della F1 con l'app Motorsport Fans
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie