La Red Bull RB14 ha già debuttato a Silverstone con Ricciardo

condividi
commenti
La Red Bull RB14 ha già debuttato a Silverstone con Ricciardo
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
19 feb 2018, 12:27

L'australiano ha sfruttato parte dei 100 chilometri concessi dalla FIA per il filming day per fare lo shakedown della nuova monoposto, vestita da una livrea camouflage in attesa di sfoggiare quella definitiva.

L'obiettivo del team Red Bull è tornare a lottare con Mercedes e Ferrari per vincere i titoli mondiali di Formula 1. Intanto questa mattina ha prima svelato le forme della sua nuova monoposto, la RB14, che sarà affidata a Daniel Ricciardo e Max Verstappen, poi l'ha fatta esordire in pista.

Nel primo pomeriggio Daniel Ricciardo ha portato in pista la RB14, facendola diventare la prima monoposto 2018 ad aver assaggiato la pista. L'australiano è stato protagonista del primo dei due filming day concessi dalla FIA e programmati con la nuova monoposto, svolto sull'asfalto bagnato del tracciato di Silverstone.

In questo modo il team diretto da Christian Horner ha sfruttato parte dei 100 chilometri a loro disposizione per fare uno shakedown con la nuova nata di Milton Keynes. Come preventivato dal team, Ricciardo non ha certo cercato tempi, ma ha solo verificato che tutto funzionasse.

In più la pista è stata resa insidiosa dalla pioggia caduta nelle ore precedenti, tanto che l'australiano ha girato con gomme Pirelli Cinturato Full Wet, quelle da bagnato estremo. La monoposto non ha ancora il vestito definitivo (che sarà svelato più avanti) ma una livrea camuffata, riproponendo l'idea già utilizzata qualche stagione or sono.

 
Prossimo articolo Formula 1
Red Bull RB14: Ricciardo in pista a Silverstone nel pomeriggio

Previous article

Red Bull RB14: Ricciardo in pista a Silverstone nel pomeriggio

Next article

Analisi Red Bull RB14: Newey s'inventa anche l'ala centrale!

Analisi Red Bull RB14: Newey s'inventa anche l'ala centrale!
Load comments