La Red Bull ha i dischi in carbonio con i cinque fori

La Red Bull ha i dischi in carbonio con i cinque fori

Il team di Milton Keynes ha sviluppato con la Brembo una soluzione molto sofisticata

La pista dell'Hungaroring è impegnativa per il fisico dei piloti, che non hanno molto tempo per rifiatare essendoci solo un rettilineo, ma sollecita anche la meccanica delle monoposto, in particolare l'impianto dei freni. La Red Bull Racing si è presentata alla trasferta magiara con una nuova soluzione dei dischi freno in materiale composito. Come si può vedere nell'immagine Effe 1 Tech, il disco è distinguibile per i cinque fori molto piccoli. Si tratta di un disegno del tutto inedito che è stato sviluppato in collaborazione con la Brembo. Richiede una lunga lavorazione, ma dovrebbe dare una maggiore stabilità nella prestazione controllando meglio l'usura. E' interessante, inoltre, evidenziare i "pre-riscaldatori" dei freni che adottano ai box nel team di Milton Keynes.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Mark Webber , Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie