La Pirelli presenta le nuove gomme ad Abu Dhabi

La Pirelli presenta le nuove gomme ad Abu Dhabi

Il 25 gennaio vedremo le coperture dal nuovo profilo che saranno più prestazionali

La Pirelli ha scelto il circuito di Yas Marina per presentare le gomme che animeranno il mondiale 2012 di Formula 1. La Casa italiana, fornitrice unica dei Gp con un contratto triennale valido fino al 2013, torna ad Abu Dhabi il 25 e 26 gennaio per un incontro con tutti i media, dove l'anno scorso aveva lanciato i suoi prodotti per il debutto nel Circus. La scelta del tracciato degli Emirati Arabi non è casuale: si tratta, infatti, dell'impianto dove nel novembre scorso sono state provate per la prima volta le Pirelli P Zero 2012 in una sessione di tst che aveva fatto seguito al Gp vinto da Sebastian Vettel. Dopo l'anno di apprendistato, nel quale la Pirelli ha ottenuto unanimi consensi dalle squadre e dalla FIA, il presidente Marco Tronchetti Provera, l'amministratore delegato Francesco Gori, il direttore R&D Maurizio Baiocchi e il direttore di Pirelli Motorsport Paul Hembery ci spiegheranno le caratteristiche delle gomme 2012. Il design degli pneumatici è leggermente cambiato: le ultime evoluzioni presentano nuovi profili per l’anteriore e il posteriore, e una scelta di mescole totalmente nuove, eccezion fatta per quella Supersoft che resterà inalterata. Le gomme 2012 hanno un profilo più squadrato, studiato per distribuire il consumo in modo più uniforme su tutta l’impronta a terra, mentre le mescole più morbide sono state modificate per ridurre il rischio di blistering. La nuova gamma di pneumatici è stata progettata per avvicinare le prestazioni delle varie mescole: una scelta che è stata fatta per rendere la strategia ancora più determinante e per aumentare le prestazioni. Il nuovo profilo delle gomme avrà anche una certa influenza nella diversa configurazione aerodinamica delle monoposto. Il programma di Abu Dhabi è molto interessante: nella mattinata del 25 ci sarà la presentazione delle nuove gomme di F.1 a cui nel pomeriggio seguiranno una serie di prove in pista su vetture come la Safety Car della Mercedes AMG e la Aston Martin GT4. OmniCorse.it sarà a Yas Marina per raccontarvi tutte le novità...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie