Motorsport.com's Prime content
Topic

Motorsport.com's Prime content

La pazienza di Giovinazzi un esempio per Callum Ilott
Prime
Formula 1 Analisi

La pazienza di Giovinazzi un esempio per Callum Ilott

Di:

Il pilota di Martina Franca ha dovuto attendere 2 anni prima di avere la possibilità di disputare una intera stagione di F1. Questo esempio dovrebbe essere seguito anche da Callum Ilott che sta ripercorrendo le orme di Giovinazzi in Ferrari.

La stagione 2020 per la Ferrari è stata avara di soddisfazioni in Formula 1, ma la Driver Academy del Cavallino ha potuto vedere ben 5 piloti presenti in Formula 2. Uno di questi, Mick Schumacher, si è laureato campione, mentre altri due, Ilott e Shwartzman, hanno ottenuto il secondo ed il quarto posto in classifica.

Soltanto il tedesco, però, ha fatto il salto in Formula 1 nel 2021, ma questo non significa che nella massima categoria non ci saranno altri piloti cresciuti in orbita Ferrari.

condividi
commenti

Masi: "La priorità oggi sono le qualifiche di Formula 1"

Sochi stamattina si è svegliata sotto ad un vero e proprio diluvio e il direttore di gara Michael Masi ha spiegato che il programma odierno sarà strutturato in funzione di cercare di disputare almeno le qualifiche della Formula 1. Se non sarà possibile, queste saranno rinviate a domani mattina.

Ghini: "La F1 non deve perdere la sua identità"

In questa nuova puntata del Candido, nell'attesa di assistere all'esito tanto atteso che ci regalerà il Gran Premio di Russia, Franco Nugnes e Antonio Ghini danno uno sguardo al 2022: tra i cambi di format e i cambi di linee, riusciranno i team ad interpretare il regolamento?

Sainz: "La pioggia è l'unica cosa che ci preoccupa"

Lo spagnolo della Ferrari ha concluso con il settimo crono sia le FP1 che le FP2 ed ha ammesso di temere l'incognita meteo che potrebbe tarpare le ali ad una SF21 in difficoltà col bagnato.

Leclerc: "La power unit va un po' meglio, i dati lo confermano"

Il pilota della Ferrari ha avuto delle sensazioni positive con la nuova power unit che ha portato al debutto a Sochi e il suo feeling sembra essere confermato dai dati. Dovendo però prendere il via dal fondo dello schieramento, si aspetta una gara complicata domenica.

Ferrari nascosta, il potenziale è più alto di quello che si è visto

La squadra del Cavallino non ha cercato il tempo, utilizzando solo un treno di gomme soft e sparando il tempo prima degli avversari, quando la pista aveva meno grip. I due piloti sono ottimisti sul weekend di Sochi perché hanno lavorato molto in funzione della gara, traendo buone indicazioni dai long run. Leclerc soddisfatto del motore evo: "Ho sentito che è un po' meglio, il che è fantastico, e ovviamente i dati lo hanno confermato”.

Red Bull: c'è un mini nolder sull'ala anteriore

La squadra di Milton Keynes nelle prove libere ha lavorato in funzione della gara, senza cercare la prestazione nel giro secco. In Russia Verstappen sarà costretto a una rimonta dalle retrovie dopo il cambio di motore e i tecnici hanno scelto un assetto aerodinamico piuttosto scarico per consentire all'olandese di fare dei sorpassi. Ma è stato montato un mini Gurney flap nell'ala anteriore per migliorare il bilanciamento sul bagnato.

Fotogallery F1: le Prove Libere del GP di Russia a Sochi

Al Sochi Autodrom sono cominciati i lavori in vista della gara di domenica, con le Mercedes che hanno subito fatto vedere di essere molto veloci: riviviamo la giornata del venerdì attraverso le più belle immagini.

Red Bull: le tre ragioni del cambio di power unit di Verstappen

Con le due Mercedes dominanti nelle prove libere del GP di Russia (Bottas è pronto a fare il gioco di squadra a favore di Hamilton), la squadra di Milton Keynes ha deciso di omologare a Sochi la quarta power unit per Verstappen, per cui l'olandese scatterà dal fondo della griglia al via della gara. Scopriamo quali sono le ragioni che hanno spinto Horner a prendere questa decisione.

WRC: Esteban Ocon al Rallye Monte-Carlo con un'Alpine A110S

Articolo precedente

WRC: Esteban Ocon al Rallye Monte-Carlo con un'Alpine A110S

Articolo successivo

Perez ha provato la Red Bull RB16 al simulatore

Perez ha provato la Red Bull RB16 al simulatore
Carica i commenti