La HRT riprova il crash test la prossima settimana

La HRT riprova il crash test la prossima settimana

La monoposto 2012 verrà sicuramente omologata dalla FIA dopo le ultime modifiche

Per il momento la posizione ufficiale della squadra è di saltare i test di Barcellona in programma da martedì a venerdì della prossima settimana. La HRT, infatti, non figura nell'elenco delle squadre che parteciperanno alla seconda sessione di prove collettive di Formula 1. Il team diretto da Luis Perez Sala ha preferito rinunciare, non ritenendo utile andare a girare con la monoposto della scorso anno, come è stato fatto a Jerez per raccogliere informazioni utili sul funzionamento delle nuove gomme Pirelli, dal momento che la scocca 2012 non aveva superato due prove di crash (roll hoop e anti intrusione laterale). In realtà la HRT ha già programmato all'inizio della prossima settimana la ripetizione dei crash falliti e, da quanto trapela dall'ambiente spagnolo, ci sarebbe la consapevolezza di ottenere l'omologazione FIA del telaio, dal momento che i valori mancanti la scorsa settimana non erano lontani dai limiti imposti della Federazione Internazionale. Non è escluso, quindi, che la squadra decida di montare il secondo telaio confidando nel semaforo verde della FIA e si presenti a Barcellona per l'ultima sessione spagnola in tempo per effettuare il minimo lavoro di sviluppo in vista del debutto a Melbourne...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Pedro de la Rosa , Narain Karthikeyan
Articolo di tipo Ultime notizie