La HRT nega ogni collaborazione con la Caterham

La HRT nega ogni collaborazione con la Caterham

La squadra spagnola ribadisce che la vettura 2012 verrà realizzata in proprio

Nei giorni scorsi aveva preso piede una strana voce, secondo cui la HRT avrebbe affidato lo sviluppo della sua vettura per il 2012 alla Caterham (l'ex Team Lotus per intenderci). Un gossip che in effetti non era stato preso neppure troppo in considerazione, visto che è difficile immaginare che due delle "cenerentole" del gruppo si mettessero a collaborare, ma che sembra aver infastidito molto i vertici della squadra spagnola. "Dopo le notizie che sono comparse recentemente sui media, la HRT si trova costretta a smentire che la Caterham Technology and Innovation, una società legata alla Caterham F1, progetterà e costruirà la sua nuova monoposto denominata F112" spiega un comunicato divulgato nel primo pomeriggio di oggi. "Contrariamente a quanto apparso sui giornali, lo sviluppo della vettura con cui parteciperemo al prossimo Campionato del Mondo di Formula 1 si sta svolgendo nella nostra sede di Monaco, sotto la direzione di Jacky Eeckelaert e del responsabile aerodinamico Stephan Chosse". "Nonostante l'introduzione di una nuova regola che prevede il superamento del crash test prima di poter partecipare ai test, la squadra è fiduciosa sulle possibilità di presentarsi in pista a febbraio con la nuova monoposto" conclude il comunicato.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie