La Francia si muove per tornare in Formula 1

La Francia si muove per tornare in Formula 1

Il primo ministro Fillon ha creato una task force per pianificare un progetto entro il 2013

La Francia si comincia a muovere per provare a rientrare nel giro del Mondiale di Formula 1. Il primo ministro Francois Fillon ha infatti annunciato la creazione di una task force, il cui obiettivo è quello di far resuscitare il Gp di Francia a tre anni dalla sua ultima edizione andata in scena a Magny-Cours. Oltre allo stesso Fillon, di questo gruppo fanno parte anche Gerard Neveu (direttore del Paul Ricard), Eric Boullier (team principal della Lotus Renault) e Gilles Dufeigneaux (ex ministro). Il piano è chiaro: si vuole trovare un promoter disposto ad organizzare l'evento proprio al Paul Ricard e trovare un accordo con Bernie Ecclestone per rientrare nel calendario. La più rosea delle previsioni per la riuscita del programma parla del 2013. "E' vero che ho creato un gruppo di lavoro" ha confermato Fillon. "Lo scopo di questo è la realizzazione di una proposta che possa portare al ritorno del Gp di Francia nel calendario della Formula 1". Restando in tema, Fillon ha anche lanciato una proposta piuttosto audace, ipotizzando un'alternanza con il Gp del Belgio. Siamo sicuri che la prospettiva di rischiare di perdere Spa, anche se solo ad anni alterni, difficilmente potrà andare giù ai piloti...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag auto elettrica