La FIA smonterà una F1 dopo ogni GP: verifiche a sorpresa!

La Federazione Internazionale ha inviato alle squadre una direttiva tecnica nella quale si specifica che i commissari tecnici avranno la facoltà di selezionare una monoposto dopo la bandiera a scacchi per smontare delle parti e effettuare verifiche più approfondite a sopresa. Questa procedura gioca a favore della trasparenza della F1, per cui i risultati dei GP potrebbero cambiare dopo i controlli dei commissari tecnici.

La FIA smonterà una F1 dopo ogni GP: verifiche a sorpresa!

La FIA vuole maggiore trasparenza in F1 per cui ha deciso di procedere a verifiche tecniche post gara più approfondite dopo ogni Gran Premio. Si tratta di un cambiamento importante che andrà molto oltre la pesa delle vetture e il controllo dei carburanti.

La Federazione Internazionale ha inviato alle squadre una direttiva tecnica nella quale si specifica che i commissari tecnici avranno la facoltà di selezionare una monoposto dopo la bandiera a scacchi con l’intento di procedere allo smontaggio di alcuni componenti per verificarne la conformità ai regolamenti.

Nel documento è spiegato che la scelta della vettura e delle parti da controllare non saranno il frutto di qualche sospetto. I team dovranno garantire che i tecnici saranno disponibili, se necessario, a collaborare con i commissari tecnici per procedere agli smontaggi.

Le classifiche di gara, quindi, saranno condizionate alla conformità della vettura presa in esame, per cui non è da escludere che le graduatoria possano cambiare durante la serata di domenica.

Nel bollettino diffuso sabato, i commissari FIA hanno osservato: "Al fine di completare i controlli tecnici più approfonditi sulle monoposto, il delegato tecnico selezionerà regolarmente e in modo casuale una F1 dopo ogni GP per effettuare lo smontaggio di parti e per il controllo di conformità anche di software e sistemi”.

"Ulteriori verifiche potranno essere effettuate anche sull'altra vettura del Concorrente. Ciò è conforme all'art. 14.3 e 25.5 del Regolamento Sportivo di Formula Uno della FIA. Questi controlli si aggiungeranno a quelli di routine riportati alla conclusione di ogni evento”.

In caso di irregolarità accertate i commissari tecnici avranno la facoltà di effettuare dei sequestri di parti , procedendo al sigillo degli elementi in dubbio perché possano essere sottoposte ad altri controlli.

condividi
commenti
LIVE Formula 1, Gran Premio del Bahrain: Libere 3
Articolo precedente

LIVE Formula 1, Gran Premio del Bahrain: Libere 3

Articolo successivo

F1, Bahrain, Libere 3: Verstappen fa il vuoto sulle Mercedes!

F1, Bahrain, Libere 3: Verstappen fa il vuoto sulle Mercedes!
Carica i commenti