La FIA non teme proteste in Bahrein per il Gp

La FIA non teme proteste in Bahrein per il Gp

Il parlamentare laburista Burden, invece, è per la cancellazione della gara come Damon Hill

Bernie Ecclestone spinge perché il Gp del Bahrain si disputi regolarmente, ma in intanto avrebbe fatto prenotare ai tecnici della sua tv un ritorno in Europa dopo il Gp della Cina, mentre la logica imporrebbe un trasferimento diretto nell'emirato arabo, visto che la corsa è in programma solo una settimana dopo Shanghai. Crescono le preoccupazioni degli uomini del Circus perché la Formula 1 potrebbe diventare un pretesto per rialimentare le proteste che non sono mai finite, nonostante i ripetuti tentativ di repressione. Continuano a levarsi le voci che da piu’ parti invocano la cancellazione del prossimo GP del Bahrain, sotto pressione a seguito dei possibili problemi di sicurezza legati alla volatile situazione nel paese. E' intervenuta anche FIA con un comunicato ufficiale per confermare che tutto è sotto controllo: “La FIA continua a monitorare la situazione in Bahrain. Siamo in contatto giornaliero con le più alte autorità governative, le maggiori ambasciate europee e i promotori locali del Gran Premio - si legge nella nota ufficiale - la Federazione è garante della sicurezza della gara e confida nelle autorità locali per garantire la sicurezza. In questo senso, abbiamo ricevuto costanti rassicurazioni da parte delle autorità del Bahrain che la situazione è sotto controllo”. Proprio come chiedere all'oste se il suo vino è buono! Intanto il parlamentare laburista Richard Burden ha rotto il silenzio dei politici inglesi e si è unito al coro di quanti vorrebbero la cancellazione del Gp del Bahrain. Burden sostiene il pensiero che è stato lanciato da Damon Hill nei giorni scorsi. Va detto che il laburista segue il caso perché è stato consulente per le competizioni motoristiche del Ministero dello Sport, durante il precedente governo.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie