La FIA adesso è una federazione riconosciuta dal CIO

La FIA adesso è una federazione riconosciuta dal CIO

E' il primo passo per portare una categoria dell'automobilismo alle Olimpiadi?

La FIA è una federazione riconosciuta dal CIO. Con lettera del 9 dicembre 2011, il presidente del Comitato Olimpico Internazionale, Jacques Rogge, ha annunciato a Jean Todt che la Federazione Internationale dell'Automobile è stata finalmete riconosciuta con un provvedimento provvisorio che ha la validità di due anni. Il Comitato Olimpico Internazionale ha invitato la FIA a introdurre al più presto possibile una commissione dedicata agli atleti in modo da rendere questo riconoscimento permanente. La FIA ha affermato il suo impegno a rispettare la Carta Olimpica e a partecipare alle attività del CIO e delle sue commissioni competenti. Jean Todt invierà una lettera ai 129 presidenti delle ASN nazionali invitandoli a rispettare e condividere i valori del movimento olimpico. “Sono lieto che la FIA sia ormai parte della famiglia olimpica – ha detto Todt - questa è una conferma della nostra credibilità e un riconoscimento dei valori di rispetto, di eccellenza e di amicizia che condividiamo con il movimento Olimpico”. Chissà se questo è il primo passo per vedere una categoria dimostrativa dell'automobilismo ad una prossima Olimpiade? L'argomento era stato promosso da Max Mosley nei primi anni 2000, ma poi era finito nel dimenticatoio. Ora pare tornare alla ribalta...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie