La Ferrari ha bisogno di... respirare!

La Ferrari ha bisogno di... respirare!

Sulla F2012 sono state aperte una serie di feritoie e branchie per il raffreddamento dei sistemi

Sulla Ferrari oltre alle nuove prese dei freni anteriori e al flap rialzato sull'ala inferiore posteriore (rispetto a Barcellona presentava un soffiaggio aggiuntivo per aumentare il carico), si sono visti degli interventi sulla carrozzeria intorno alla zona degli scarichi. LA ROSSA CON I BUCHI La F2012 per contenere l'aumento delle temperature ha provveduto ad aprire una serie di feritoie molto più grandi rispetto a giovedì per fare in modo di evacuare meglio l'aria calda che esce dai radiatori posti nelle pance. BRANCHIE PIU' GRANDI Sulla Rossa sono state allargate anche le "branchie" nell'area del cambio: la perdita di efficienza aerodinamica a Montecarlo non è grave, dal momento che i tecnici cercano il massimo carico possibile. CONTROLLARE LE TEMPERATURE E' molto più importante garantirsi delle buone temperature di esercizio durante la gara, perché con velocità medie più basse rispetto ai soliti circuiti del mondiale è fondamentale assicurare il raffreddamento necessario al buon funzionamento dei sistemi.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie