La famiglia Chapman supporta il Group Lotus

La famiglia Chapman supporta il Group Lotus

Gli eredi del grande Colin avevano espressamente chiesto di non utilizzare il nome Team Lotus

Non c'è tregua per la polemica tra Group Lotus e Team Lotus per chiarire chi ha più diritto di portare in Formula 1 il nome dello storico marchio britannico. Questa volta però ad alzare la voce sono state le persone che forse ne hanno più diritto, ovvero gli eredi di Colin Chapman, il fondatore della Lotus. Per voce di Clive, figlio del grande Colin, la famiglia Chapman ha reso pubblica la sua posizione sulla vicenda, spiegando di preferire l'iniziativa del Group Lotus, che ha legato il nome del marchio ad un progetto ambizioso come quello della Renault F1. Inoltre ci ha tenuto a precisare che la cosa che lo infastidisce di più è l'utilizzo del nome Team Lotus da parte della squadra di Tony Fernandes, in quanto quello era proprio il nome con cui correvano le monoposto progettate da suo padre, senza contare che la famiglia, che detiene i diritti del nome Classic Team Lotus non è stata interpellata neanche dopo la scelta. "La famiglia Chapman è rimasta colpita dagli eccitanti sviluppi all'interno del Group Lotus, ed è molto grata alla Proton per il significativo investimento che è stato fatto, per garantire un solido futuro per la fabbrica di Hethel" ha dichiarato Clive Chapman tramite un comunicato stampa. "Nel 2010, la famiglia Chapman e Classic Team Lotus avuto il piacere di supportare il Group Lotus in molti modi. Incluso il sostenere l'uso del nome di Lotus in Formula 1, che è stato concesso in licenza da parte del Gruppo Lotus. La famiglia Chapman è stata colpita dalle conquiste di Lotus Racing come nuovo team ed ha apprezzato il suo rispetto per la storia del Team Lotus. Tuttavia, poi la licenza per utilizzare il nome Lotus è scaduta e le cose sono cambiate". "Nel corso del 2010, la famiglia Chapman, come e quando opportuno, fece capire a coloro che sono coinvolti, che avrebbe preferito che il nome del Team Lotus non venisse utilizzato in Formula 1 e in tal senso aveva anche ricevuto delle assicurazioni. Team Lotus rappresenta la figura di Colin Chapman nel mondo delle corse, e questo è stata conservata dalla famiglia Chapman e dal Classic Team Lotus. L'associazione da parte del Group Lotus con la storia del Team Lotus è molto apprezzata e assolutamente appropriato, tanto più che è in armonia con come andavano le cose al tempo di Colin Chapman". "La famiglia Chapman non vede l'ora di continuare a dare il proprio sostegno al Group Lotus, che è l'entità creata da Colin e Hazel Chapman. Dopo tutto, il marchio Lotus è la responsabilità del Gruppo Lotus, e Hethel è la casa della Lotus" ha concluso.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie