Formula 1
30 apr
-
03 mag
Canceled
21 mag
-
24 mag
Canceled
04 giu
-
07 giu
Postponed
11 giu
-
14 giu
Postponed
25 giu
-
28 giu
Postponed
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
105 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
148 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
162 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
176 giorni

Il GP del Vietnam di F1 è vicino a diventare reatà: potrebbe esordire nel 2020

condividi
commenti
Il GP del Vietnam di F1 è vicino a diventare reatà: potrebbe esordire nel 2020
Di:
Tradotto da: Matteo Nugnes
8 ott 2018, 09:46

Il piano per introdurre il Gran Premio del Vietnam in Formula 1 a partire dal 2020 dovrebbe essere confermato entro la fine dell'anno, con diverse fonti che parlano di un accordo già raggiunto.

Il paese del Sud-Est Asiatico è stato a lungo nel radar della Liberty Media, con una sede 12 chilometri ad ovest di Hanoi che sarebbe già stata individuata per costruire un nuovo tracciato.

A quanto pare, i colloqui sono avanzati rapidamente dietro le quinte e l'annuncio ufficiale della gara, che sarebbe la prima aggiunta al calendario portata dalla Liberty Media, è previsto per il mese prossimo.

Il direttore di gara Charlie Whiting ha visitato la sede di Hanoi prima del GP del Giappone ed ha dichiarato di non avere dubbi sul fatto che la pista sarebbe pronta in tempo.

"Non ci sono progressi reali con la costruzione della pista, ma il sito è stato identificato" ha detto.

"Il progetto è in fase avanzata e penso che mirino ad ospitare il GP dal 2020. Questo non dovrebbe essere un problema, basandomi sulle mie esperienze precedenti". 

Leggi anche:

Whiting ha confermato che il circuito sarebbe in parte sulle strade cittadine ed in parte in una sezione realizzata appositamente per la gara.

"E' principalmente sulle strade locali, ma c'è una sezione che non è stata ancora costruita" ha spiegato. "Quella è un'area aperta, dove verranno costruiti anche gli edifici dei box".

"La parte della pista che al momento non esiste sarà costruita lì, ma poi si raccorderà con le strade". 

 
Articolo successivo
Vettel: "Voglio parlare dell'incidente con Verstappen in privato"

Articolo precedente

Vettel: "Voglio parlare dell'incidente con Verstappen in privato"

Articolo successivo

Honda: Gasly a Suzuka ha dovuto rinunciare a una modifica nella cambiata

Honda: Gasly a Suzuka ha dovuto rinunciare a una modifica nella cambiata
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Autore Jonathan Noble