Kubica ha iniziato gli esercizi per la mano destra

Kubica ha iniziato gli esercizi per la mano destra

Il professor Rossello assicura che è già in grado di flettere lievemente le dita

Il peggio sembra veramente essere passato per Robert Kubica, che oggi ha iniziato i primi passi verso la riabilitazione del braccio destro. La Lotus Renault ha divulgato nel pomeriggio un aggiornamento sulle condizioni del suo pilota, facendo quattro chiacchiere con il professor Igor Rossello, il medico che ha operato con esito positivo la mano destra di Robert in seguito al terribile incidente della Ronde di Andora. "L'ho visto questa mattina intorno alle 8:30. Sta reagendo molto bene e la sua condizione è positiva considerando ciò che ha vissuto. La buona notizia è che non ci sono state complicazioni dopo l'intervento più recente a cui è stato sottoposto" ha spiegato Rossello. Il professore si è poi soffermato sui segnali di ripresa mostrati dalla mano destra: "Si, può muovere le dita leggermente ed ha già un pò di sensibilità alla mano. Questo è molto importante, ma lo è anche il fatto che non ci sia alcun segno di infezione, che è la principale preoccupazione". Come detto, il piano di riabilitazione ha già preso il via: "Non ha più bisogno di terapia intensiva, così abbiamo iniziato il processo di riabilitazione. Ora è in una stanza grande, in modo che sia il più confortevole possibile. Ha già iniziato a fare alcuni esercizi leggeri per la mano, riuscendo a flettere lievemente le dita". Anche il morale sembra essere ancora buono: "Non sente più troppo dolore e la sua condizione psicologica è piuttosto buona. Ovviamente lui è desideroso di iniziare il lavoro di riabilitazione il più presto possibile". Infine, sui tempi di recupero, Rossello non vuole ancora sbilanciarsi, ma è certo che per le prossime due settimane rimarrà all'Ospedale Santa Corona: "E' difficile da dire. Per le prossime due settimane resterà ancora qui, così potremmo continuare a monitorare le sue condizioni. Durante questo periodo rimane un leggero rischio di infezioni, quindi non vogliamo correre rischi e sostituire i suoi bendaggi ogni giorno. La prossima mossa la potremmo valutare solo tra un paio di settimane".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Robert Kubica
Articolo di tipo Ultime notizie