Kobayashi resta sulla Caterham anche a Sochi

Kobayashi resta sulla Caterham anche a Sochi

Il giapponese cederà solamente il volante a Roberto Merhi nella prima sessione di libere

Stando alle continue voci che giravano nel paddock della Formula 1, la Caterham sembrava quasi essere diventata una squadra con le porte girevoli, pronta quindi ad accogliere piloti nuovi ad ogni Gp. Le ultime uscite invece sono state caratterizzate da una certa continuità e sarà così anche a Sochi.

Dopo aver saltato la gara di Spa-Francorchamps, nella quale aveva ceduto il volante ad Andre Lotterer, Kamui Kobayashi a Monza è tornato nell'abitacolo della sua CT05 e si è tenuto stretto il suo posto anche a Singapore e Suzuka. Nella serata di ieri poi la squadra di Leafield ha annunciato che sarà il giapponese a correre anche in Russia.

Come avvenuto nelle ultime uscite, "Koba" cederà però il volante a Roberto Merhi in occasione della prima sessione di prove libere. Sulla seconda monoposto è invece confermato lo svedese Marcus Ericsson.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Kamui Kobayashi , Marcus Ericsson , Roberto Merhi
Articolo di tipo Ultime notizie