Kimi Raikkonen venerdì ha già fatto il sedile alla Sauber per la stagione 2019

condividi
commenti
Kimi Raikkonen venerdì ha già fatto il sedile alla Sauber per la stagione 2019
Di: Franco Nugnes
24 set 2018, 10:46

Il pilota finlandese è tornato a Hinwil dopo 17 anni dal suo debutto in F1 con la squadra svizzera: Iceman dopo aver preso contatto con i vertici del team ha fatto il calco del sedile. Guiderà la C37 nei test Pirelli con le gomme 2019 subito dopo il GP del Messico?

Kimi Raikkonen, Sauber
Beat Zehnder, Manager Sauber e Kimi Raikkonen, Ferrari
Kimi Raikkonen, Sauber C20

Kimi Raikkonen è già stato a Hinwil. Il pilota finlandese è stato venerdì nella factory della Sauber per il primo contatto con la squadra con la quale disputerà i prossimi due anni del mondiale di F1.

Per Iceman la strada che porta alla factory che si trova a due passi dal lago di Zurigo non è un mistero, visto che Kimi aveva fatto il suo debutto in F1 proprio con il team elvetico, chiamato da Peter Sauber a guidare nel 2001 la C20 a motore Petronas 01A di tre litri, il propulsore del Cavallino rinominato con il nome dello sponsor petrolifero malese che oggi sostiene la Mercedes.

Venerdì scorso Raikkonen ha fatto visita alla Sauber e dopo aver incontrato i vertici del team elvetico, si è messo a disposizione dei tecnici per fare il calco di quello che dovrà diventare il suo primo sedile sulla C38-Ferrari del prossimo anno che è in via di definizione nel progetto curato dal chief designer Luca Furbatto, sotto la direzione tecnica di Simone Resta. 

Leggi anche:

Prima di partire per Sochi dove nel weekend si disputerà il GP della Russia, 16esimo appuntamento del mondiale F1, Kimi ha potuto apprezzare quale sia stato il salto di qualità della factory rispetto a quando la frequentava 17 anni fa.

L’aver preparato il calco del sedile Sauber con largo anticipo, potrebbe portare a pensare che Raikkonen possa avere l’autorizzazione della Ferrari per girare nei test Pirelli della Casa milanese che due giorni dopo il GP del Messico farà girare una C37-Ferrari con le gomme 2019 per la delibera per le mescole.

Siccome il Cavallino rampante ha beneficiato del “prestito” Sauber per far girare Charles Leclerc sulla Ferrari SF71H nei collaudi Pirelli della scorsa settimana al Paul Ricard, non è da escludere che ci possa a essere un favore di ritorno al team elvetico dal momento che sia il monegasco, sia Marcus Ericsson non saranno più piloti titolari nel 2019 (è attesa l’ufficializzazione di Antonio Giovinazzi prossimamente…). 

 
Prossimo articolo Formula 1
Isola: "Pirelli ridurrà il numero di mescole 2019 per spaziare meglio le diverse gomme"

Articolo precedente

Isola: "Pirelli ridurrà il numero di mescole 2019 per spaziare meglio le diverse gomme"

Articolo successivo

F.1, orari e copertura TV in Svizzera per il GP di Russia

F.1, orari e copertura TV in Svizzera per il GP di Russia
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Kimi Raikkonen Acquista adesso
Team Sauber
Autore Franco Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie