Karthikeyan ammesso al via dai commissari sportivi

Karthikeyan ammesso al via dai commissari sportivi

L'indiano ha spiegato al collegio giudicante perché ha rinunciato al secondo run in Q1

Chissà a cosa servono le regole se poi non vengono mai applicate! Narain Karthikeyan ha chiesto al collegio dei commissari sportivi di essere ammesso al via del Gp di Spagna dopo che il pilota indiano non è riuscito a girare in un tempo utile a stare sotto il 107% del tempo ottenuto dal più veloce in Q1. "Hanno accettato le mie spiegazioni - racconta Narain - ero pronto ad entrare in pista per il mio secondo run quando ci siamo resi conto che sulla macchina c'era un problema che avrebbe potuto creare problemi a me e agli altri concorrenti. Per questo abbiamo preferito rinunciare e restare nel box". In effetti Karthikeyan ha rimediato un distacco di 8"5 dal giro più veloce, ma il dato esemplificativo è che vanta un ritardo di quasi quattro secondi dal compagno di squadra, Pedro de La Rosa. In virtù delle spiegazioni adotte, i commissari sportivi del Gp di Spagna hanno deciso di ammettere alla partenza il conduttore indiano.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Narain Karthikeyan
Articolo di tipo Ultime notizie