Palmer: "Ho parlato con alcune squadre per il 2015"

Il leader della GP2 si candida per un volante nel Circus, ma prima vuole garantirsi il titolo

Palmer:

Attualmente leader della GP2, con 33 punti di margine sul diretto inseguitore Felipe Nasr, Jolyon Palmer ha rivelato di essersi messo alla ricerca di un volante in Formula 1 per la prossima stagione. Del resto, il pilota britannico è ormai sulla scena della GP2 da diverse stagioni, quindi se dovesse arrivare la conquista del titolo, sarebbe lecito pensare al passo successivo.

"Le cose procedono. Per ora la mia stagione è stata praticamente perfetta, salvo per qualche contrattempo in Austria, ma va tutto davvero alla grande. Ho già avuto dei colloqui con alcune squadre di Formula 1 e stanno progredendo. Al momento però non possi dire nulla" ha detto il portacolori della Dams.

Il figlio d'arte comunque ha assicurato che queste eventuali trattative non saranno una distrazione dall'obiettivo primario del 2014, ovvero la conquista del titolo della GP2: "Sicuramente miro ad essere in Formula 1 nel 2015, ma ora devo pensare a vincere la GP2. E' quella la cosa su cui devo rimanere concentrato principalmente".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Gran Premio di Gran Bretagna
Circuito Silverstone
Piloti Jolyon Palmer
Articolo di tipo Ultime notizie