F1: iniziati i lavori a Melbourne, i tempi scenderanno di 5"

Il nuovo layout dell'Albert Park vedrà i tempi del giro di qualifica di Formula 1 scendere di ben 5 secondi, secondo quanto afferma Australian Grand Prix Corporation.

F1: iniziati i lavori a Melbourne, i tempi scenderanno di 5"

Il circuito di Melbourne è attualmente in fase di ristrutturazione, con una serie di modifiche che dovrebbero aiutare ad incrementare i sorpassi in vista del GP di novembre.

Il cambiamento più importante è la variante delle curve 9/10, con la brusca frenata della svolta a destra sostituita da una curva più veloce sul Lakeside Drive.

Anche altre aree saranno allargate o ridisegnate per creare più traiettorie e spazi per i ruota a ruota.

L'AGPC ha ora formalmente svelato tutte le modifiche e delineato le sue aspettative del nuovo layout.

La curva 1 sarà allargata di 2,5 metri sulla destra, così come la 3 (di 4m) e un angolo di piega differente.

La 6 verrà ampliata di 7,5m sempre a destra in modo da essere un curvone veloce, più che una svolta secca, con velocità minima che passerà da 149km/h a 219km/h e farà parte del tratto veloce e scorrevole che continuerà fino alla curva 13.

Le modifiche alle curve 9/10 vedranno probabilmente l'aggiunta di una quarta zona DRS sul Lakeside Drive, mentre la curva 13 diventerà più lenta e stretta grazie a una leggera estensione dell'ingresso e un maggiore angolo di sterzo, ma allargata pure di 3m.

Infine la curva 15 verrà resa più ampia sempre sulla destra, coi piloti che dovranno rivedere la traiettoria.

Ci saranno anche alcuni cambiamenti al sistema di numerazione delle curve, ora 14 in totale. Ciò significa che le attuali 11/12 diventeranno 9/10, e le altre a seguire.

Secondo i dati AGPC, i cambiamenti vedranno i tempi del giro di qualificazione scendere di almeno 5", dunque un tempo ideale di tornata sarà attorno all'1'15"8.

La velocità media di qualifica aumenterà quindi di 15km/h, con massime di 330km/h in quella che attualmente è la curva 11. Quel punto del circuito avrà anche una maggiore forza G, pari a 5,4.

La pitlane è già stata allargata di due metri, con l'intenzione di aumentare il limite di velocità a 80km/h, mentre un rifacimento completo avrà luogo tra le gare del 2021 e 2022.

Daniel Ricciardo, uno degli attuali piloti di F1 consultati per il cambiamento del layout, è convinto che il circuito regalerà gare migliori in futuro.

"Allargare alcune parti e creare diversi rettilinei in certi punti per consentire l'opportunità di sfruttare la scia era la priorità e sono convinto che sarà un aspetto positivo", ha detto il pilota della McLaren.

"Ogni circuito cittadino è impegnativo, ma l'Albert Park è piuttosto veloce, quindi lo sarà ancor di più. Ci sono un sacco di curve da quarta e quinta marcia ed è piuttosto stretto in certe parti. È sempre stato un posto difficile per sorpassare a causa delle velocità e delle curve strette.

"Creando più spazio e cambiando gli angoli di piega, avremo più possibilità di superare modificando le traiettorie in ingresso e uscita".

"Con le monoposto 2021, i cambiamenti dovrebbero aiutare molto. Dal 2022, stando ai nuovi regolamenti, una pista come l'Albert Park con queste modifiche dovrebbe regalare ancor più spettacolo, almeno sulla carta".

Modifiche alle curve 9 e 10

Modifiche alle curve 9 e 10
1/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alle curve 9 e 10

Modifiche alle curve 9 e 10
2/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alle curve 9 e 10

Modifiche alle curve 9 e 10
3/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alle curve 9 e 10

Modifiche alle curve 9 e 10
4/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alle curve 9 e 10

Modifiche alle curve 9 e 10
5/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alle curve 9 e 10

Modifiche alle curve 9 e 10
6/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alle curve 9 e 10

Modifiche alle curve 9 e 10
7/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alle curve 9 e 10

Modifiche alle curve 9 e 10
8/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alle curve 9 e 10

Modifiche alle curve 9 e 10
9/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alle curve 9 e 10

Modifiche alle curve 9 e 10
10/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alle curve 9 e 10

Modifiche alle curve 9 e 10
11/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alle curve 9 e 10

Modifiche alle curve 9 e 10
12/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alle curve 9 e 10

Modifiche alle curve 9 e 10
13/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alla curva 6

Modifiche alla curva 6
14/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alla curva 6

Modifiche alla curva 6
15/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alla curva 6

Modifiche alla curva 6
16/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alla curva 3

Modifiche alla curva 3
17/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alla curva 3

Modifiche alla curva 3
18/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alla curva 13

Modifiche alla curva 13
19/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alla curva 13

Modifiche alla curva 13
20/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alla curva 13

Modifiche alla curva 13
21/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alla curva 3

Modifiche alla curva 3
22/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alla curva 13

Modifiche alla curva 13
23/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alla curva 13

Modifiche alla curva 13
24/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alla curva 13

Modifiche alla curva 13
25/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alla curva 13

Modifiche alla curva 13
26/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alla curva 13

Modifiche alla curva 13
27/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alla curva 13

Modifiche alla curva 13
28/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alla curva 13

Modifiche alla curva 13
29/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alla curva 13

Modifiche alla curva 13
30/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alla curva 13

Modifiche alla curva 13
31/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alla curva 13

Modifiche alla curva 13
32/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alla curva 13

Modifiche alla curva 13
33/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alla curva 13

Modifiche alla curva 13
34/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alla curva 13

Modifiche alla curva 13
35/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alla curva 13

Modifiche alla curva 13
36/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alla curva 13

Modifiche alla curva 13
37/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alla curva 13

Modifiche alla curva 13
38/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alla curva 13

Modifiche alla curva 13
39/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alla curva 13

Modifiche alla curva 13
40/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alla curva 13

Modifiche alla curva 13
41/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alla curva 1

Modifiche alla curva 1
42/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alla curva 1

Modifiche alla curva 1
43/44

Foto di: Dave Goudie

Modifiche alla curva 1

Modifiche alla curva 1
44/44

Foto di: Dave Goudie

condividi
commenti
F1 a idrogeno: quello che serve sapere

Articolo precedente

F1 a idrogeno: quello che serve sapere

Articolo successivo

Verifiche FIA: la Mercedes di Bottas smontata nelle sospensioni

Verifiche FIA: la Mercedes di Bottas smontata nelle sospensioni
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP d'Australia Biglietti
Autore Andrew van Leeuwen