Iniziano i lavori di riasfaltatura all'autodromo di Monza

Iniziano i lavori di riasfaltatura all'autodromo di Monza

Il cda della Sias intanto ha nominato Federico Bendinelli amministratore delegato

E' iniziata l'operazione Gran Premio d'Italia a Monza. Due i fatti significativi: la prima riunione del CDA della SIAS, la società che gestisce l'autodromo brianzolo, ha nominato ieri sera l'avvocato Federico Bendinelli come amministratore delegato, mantenendo Enrico Ferrari direttore dell'impianto. Il professionista emiliano, che ha gestito per molti anni l'autodromo di Imola, è considerato il giusto anello di congiunzione fra gli organizzatori della gara italiana di F.1 e Bernie Ecclestone. Non solo, ma è anche una figura equidistante fra l'Ac Milano e l'Aci Italia che si stanno facendo una guerra nemmeno troppo sotterranea. L'intenzione è di dare stabilità al presente dell'autodromo di Monza dopo gli scossoni che ne hanno minato il futuro con inchieste giudiziarie che si sono sommate ai problemi della pista che hanno determinato la perdita dell'omologazione del tracciato per le moto. L'altra buona notizia è che stato dato il via ai lavori per togliere le bolle dell'asfalto alla Parabolica e per rifare il drenaggio della pista nei punti che sono stati contestati a cui farà seguito una nuova riasfaltatura di quel tratto di manto. Oggi o tutt'al più domani l'impresa incaricata dei lavori potrà procedere a regolarizzare l'impianto per poi richiedere una nuova omologazione del circuito Stradale.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie