Schumacher: Todt è tornato a fargli visita

Schumacher: Todt è tornato a fargli visita

Il presidente FIA al capezzale di Michael a Grenoble. Corinna chiede la presenza degli amici

Jean Todt, presidente della FIA ed ex team principal della Ferrari, ieri si sarebbe recato a Grenoble per fare visita a Michael Schumacher. Secondo quanto riporta Inauto.news, Todt è tornato al capezzale del sette volte campione del mondo che è in coma farmacologico nel Centro Universitario Ospedaliero di Grenoble, dove è ricoverato da quasi un mese a seguito della drammatica caduta sulle nevi di Meribel. Secondo la Bild am Sonntag, Corinna, la moglie di Michael, avrebbe espresso il desiderio che il marito potesse ricevere la visita degli amici più stretti. E Jean Todt che è da sempre legatissimo al Kaiser non ha esitato un attimo a rispondere all'appello. Il 67enne francese potrebbe aver visto Schumacher nel reparto di rianimazione per alcuni minuti. Il fatto che si possano iniziare delle "sollecitazioni" dall'esterno sta a significare che potrebbe avviarsi una fase di lento, quanto graduale risveglio pilotato, anche se al momento non ci sono affatto informazioni ufficiali in questo senso: i medici di Grenoble, infatti, non hanno più emesso bollettini medici pubblici, informando solo la famiglia sulle variazioni nello stato di saluto di Michael.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Michael Schumacher
Articolo di tipo Ultime notizie