Schumacher: per la Procura stop alle notizie false

Schumacher: per la Procura stop alle notizie false

Gli inquirenti parleranno mercoledì, mentre domani è atteso un bollettino dei medici

La procura di Albertville terrà una conferenza stampa mecoledì prossimo per dare la propria spiegazione dei fatti sull'incidente di Michael Schumacher sulle nevi di Meribel. Intanto è stata diffusa una nota nella quale gli inquirenti chiedono "...che non siano diffuse false informazioni sulle indagini in corso. I membri della famiglia Schumacher chiedono anche che si tuteli la loro tranquillità e la natura delle comunicazioni con i loro familiari". Il procuratore di Albertville, Patrick Quincy, si augura di acquisire anche il filmato di cui si è tanto parlato dopo che Der Spiegel ha portato alla ribalta l'esistenza di un testimone che avrebbe ripreso con il suo telefonino la drammatica caduta di Michael, mentre inquadrava la fidanzata. Per quanto concerne le condizioni di Michael è atteso un bollettino dell'equipe medica dell'Opedale Universitario di Grenoble per domani mattina: non ci sono indicazioni diverse, per cui è lecito interpretare il trascorrere del tempo come un aspetto positivo. Oggi sono tornati al reparto di rianimazione, dove è tenuto il sette volte campione del mondo di F.1 in coma farmacologico, sia il fratello Ralf che papà Rolf.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Michael Schumacher
Articolo di tipo Ultime notizie