Schumacher: il casco si è rotto e c'era molto sangue

condividi
commenti
Schumacher: il casco si è rotto e c'era molto sangue
Di: Franco Nugnes
31 dic 2013, 09:40

Le fonti di polizia rivelano che le condizioni di Michael sono subito parse molto gravi

I primi sciatori che sono andati in soccorso di Michael Schumacher sono rimasti agghiacciato nel vedere il sette volte campione del mondo riverso sulla neve: "Quando i soccorsi sono arrivati - hanno svelato gli inquirenti alla France Presse - hanno visto il casco spaccato in due e molto sangue che colava dal volto". Fin da subito, quindi, le condizioni del tedesco sono sembrate molto serie, tali da far richiedere l'immediato intervento dell'elicottero. Michael Schumacher poco prima dell'urto contro la roccia stava sciando ad una velocità che è stata stimata fra i 60 e i 100 km/h orari: lo rivela il quotidiano britannico il Times che ha parlato con la gendarmeria francese che sta ricostruendo la dinamica dell'incidente. Il prossimo bollettino medico di aggiornamento sulle condizioni del Kaiser che è tenuto in coma farmacologico è atteso per le ore 11.
Prossimo articolo Formula 1
Briatore: "Michael non molla mai, ne uscirà"

Previous article

Briatore: "Michael non molla mai, ne uscirà"

Next article

Valentino: "Forza Schumi non mollare!"

Valentino: "Forza Schumi non mollare!"

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Michael Schumacher
Autore Franco Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie