Incidente de Villota: escluse rotture sulla vettura

Incidente de Villota: escluse rotture sulla vettura

A questo punto si profila la possibilità che si sia trattato di un errore di Maria

A distanza di un paio di settimane, la Marussia ha finalmente completato le indagini relative al terribile incidente di Maria de Villota al Duxford Airport, nel quale la collaudatrice spagnola era andata sbattere contro la sponda aperta del bilico del team. Un impatto che le ha provocato la perdita dell'occhio destro ed alcune lesioni craniche. Vista la dinamica dell'incidente, avvenuto mentre la 32enne, che era al debutto sulla MR01, stava rientrando verso la zona box, si era immediatamente pensato ad un possibile guasto del limitatore di velocità o ad un errore di Maria nella gestione di questo. L'esito delle indagini ha escluso qualsiasi tipo di cedimento sulla vettura, quindi prendere sempre più corpo la seconda ipotesi. La squadra britannica, che però corre con licenza russa, ci ha anche tenuto a precisare di aver affidato parte dell'ingagine anche alla Health & Safety Executive, un ente forense esterno che si occupa di infortuni sul lavoro, che è giunto alle stesse conclusioni. "Siamo soddisfatti di poter dire, in seguito a tutte le indagini del caso, che la vettura non è stata un fattore nell'incidente. Abbiamo condiviso le prove anche con la HSE, un processo necessario per capire quali siano state le cause ed escludere dei cedimenti. Ora che abbiamo concluso la nostra investigazione possiamo tornare a concentrarci sulla cosa più importante, ovvero la salute di Maria. Per questo vogliamo ribadire che continueremo a supportare lei e la sua famiglia in ogni modo possibile" ha spiegato il team principal John Booth. Per quanto riguarda le condizioni della ragazza spagnola, non sono stati dati nuovi aggiornamenti: rimane ricoverata presso l'Addenbrookes Hospital, dove comunque ha mostrato segnali importanti di ripresa, essendosi risvegliata completamente e parlando assiduamente con i suoi familiari.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Maria de Villota
Articolo di tipo Ultime notizie