In Mercedes puntano sul suono dei V6 turbo

In Mercedes puntano sul suono dei V6 turbo

Fuhr si dice certo del fatto che i motori continueranno a produrre dei "rumori" piacevoli

Uno degli argomenti di cui si è discusso maggiormente dopo l'ufficializzazione del passaggio ai motori V6 turbo a partire dal 2014 è sicuramente il suono che queste nuove unità saranno in grado di sprigionare. Il "rumore" dei motori è sempre stato uno dei tratti distintivi della Formula 1 e tra gli addetti ai lavori si è sparso il timore che questo possa venire un po' meno. In particolare era stato Bernie Ecclestone ha dimostrarsi dubbioso sotto questo punto di vista, ma soprattutto quando ancora si parlava di unità da 4 cilindri. Tuttavia, i motoristi sembrano pensarla in maniera decisamente diversa. Thomas Fuhr, uno dei responsabili dello sviluppo dei motori della Mercedes, è infatti convinto che il suono continuerà ad essere decisamente gradevole, per la gioia di tutti gli appassionati. "Avendo una limitazione imposta di 15.000 giri, i motori continueranno ad avere un bel suono" ha spiegato a Tuttosport. "Con sei tubi di scarico e l'aggiunta della turbina penso che il suono sarà ancora molto piacevole da ascoltare".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie