Imola: ha inizio la giornata commemorativa per Senna

Imola: ha inizio la giornata commemorativa per Senna

Gli appassionati rispondono arrivando numerosi al ventennale per la scomparsa di Senna

Ayrton Senna non è stato dimenticato. La prova tangibile arriva direttamente dall'Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, dove il campione brasiliano ha perso la vita proprio vent'anni fa. La risposta del pubblico è forte sin dalle prime ore del mattino, con l'ingresso al Paddock della Rivazza congestionato dalle vetture degli appassionati, in attesa di poter raggiungere il circuito per rendere omaggio a Senna. La giornata ha avuto inizio con l'arrivo in autodromo di Paula Senna Lalli, nipote di Ayrton, visibilmente emozionata alla vista delle vetture utilizzate da Senna nella sua decennale carriera in Formula Uno. "Per me e la mia famiglia, il primo maggio è sempre un giorno speciale. E' un po' come se aspettassimo il Natale. E' fantastico essere qui per ricordare il nostro Ayrton e vedere quanto affetto nutrono i tifosi per lui, nonostante siani passato già vent'anni. E' un giorno emozionante e fantastico", ha affermato Paula. In attesa della commemorazione alla odierna variante del Tamburello, il circuito è a disposizione degli appassionati per alcuni giri di pista, mentre il Paddock è sempre più affollato dai tifosi, in continuo aumento. In giornata sono attesi i due piloti titolari della Ferrari, Kimi Raikkonen e Fernando Alonso, accompagnati dal direttore sportivo del Cavallino Rampante Massimo Rivola e il collaudatore e addetto al simulatore Pedro de la Rosa.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie