Il pericolo di dare troppo peso ai team radio "clickbait" della F1
Prime

Il pericolo di dare troppo peso ai team radio "clickbait" della F1

Di:

Dopo che Lewis Hamilton ha risposto agli articoli che lo etichettavano come "furioso" con la Mercedes per i suoi accesi team radio durante il Gran Premio di Russia, ha fornito un'istantanea di come la Formula 1 trasmettendo solo dei frammenti possa illuminare ma anche far travisare la situazione reale.

"C****, amico, perché hai rinunciato a quella posizione? Non saremmo dovuti rientrare".

La sfuriata via radio di Lewis Hamilton verso il muretto della Mercedes ha dato vita ad un bel po' di polemiche dopo il Gran Premio di Turchia dello scorso fine settimana, aprendo a tante nuove interpretazioni del suo rapporto con la squadra.

Da un lato c'è chi ha suggerito che sia stato maleducato, rendendo pubblica la delusione per le scelte fatte a livello di strategia, che gli hanno impedito di conquistare un podio che era alla sua portata. Dall'altro, il dibattito ha sostenuto semplicemente che quei messaggi fossero solo parte integrante dell'intensità che si vive oggi nelle corse.

condividi
commenti

F1 | Completate le modifiche al tracciato dell'Albert Park

Gli organizzatori del GP d'Australia rimangono fiduciosi che la Formula 1 possa correre daccapo all'Albert Park questa stagione ed hanno completato i lavori di rinnovamento del circuito.

Giovinazzi a cuore aperto: "Ora vi racconto la mia verità!"

Il pilota pugliese prima di iniziare l'avventura in FE con il team Dragon ha accettato una lunga chiacchierata con Motorsport.com per fare il punto della sua carriera: i tre anni di Alfa Romeo, la fiducia accordata dalla Ferrari che è una sorta di "mamma" e l'approdo nella serie elettrica in attesa di provare un rientro in F1. Antonio spende belle parole per Raikkonen e ha apprezzato la solidarietà di Lewis e di altri colleghi dopo l'uscita dai GP.

F1 | Non ci sarà alcun caso Djokovic al GP d'Australia

Andrew Westacott, CEO della società che organizza il GP d'Australia, ha affermato come tutti i soggetti che lavorano in F1 siano consapevoli che per partecipare all'evento sarà obbligatoria la vaccinazione senza esenzioni.

F1 | Alfa Romeo cambia nome del team e niente più tricolore

Alfa Romeo cambia nome e diventa Alfa Romeo F1 team Orlen, abbandonando il tricolore nel proprio logo. Un nuovo nome prima di iniziare la nuova era della Formula 1 con le monoposto a effetto suolo.

Raikkonen: "Felice di aver lasciato le stro****e della F1"

Kimi Raikkonen, smessi i panni del pilota di F1 dopo essersi ritirato a fine 2021, ha affermato di essere felice di aver abbandonato il Circus iridato: troppi soldi, potere e politica hanno cambiato lo sport.

F1 | La spalla non si deforma più? E la gomma non si surriscalda!

I piloti e le squadre hanno chiesto alla FIA di disporre quest'anno di pneumatici che permettessero di tirare nell'arco dell'intero stint di gara, senza dover abbassare il ritmo per evitarne un'usura precoce. Andiamo a scoprire qual è stato il lavoro svolto dai tecnici Pirelli sulle gomme ribassate e perché si può limitare il surriscaldamento con le 18 pollici.

Formula 1
20 gen 2022

F1 | Wolff: "Dalla FIA mi aspetto azioni, non solo parole!"

Il team principal Mercedes ha concesso un'intervista ad Auto Motor und Sport nella quale ha fatto il punto della situazione: "Ci vorrà tempo per digerire Abu Dhabi, non credo che ce la faremo mai, specialmente Lewis, ma almeno insieme alla FIA possiamo provare a fare meglio in futuro”. "Ad Austin abbiamo compreso dei problemi della W12 che ci hanno fatto fare un salto di qualità". "In futuro ci sono 5 o 6 squadre che potranno vincere".

Formula 1
19 gen 2022

F1 | Perez: "In Red Bull ho stravolto il mio stile di guida"

Il messicano ha ammesso come al suo arrivo in Red Bull sia stato costretto a imparare uno stile di guida totalmente nuovo rispetto a quello adottato in precedenza per estrarre il massimo dalla RB16B.

Formula 1
19 gen 2022
Vettel: "Troppe gare rendono la F1 meno speciale"
Articolo precedente

Vettel: "Troppe gare rendono la F1 meno speciale"

Articolo successivo

TOP 5 Raikkonen: Dal Mondiale 2007 al "Bwoah" leggendario

TOP 5 Raikkonen: Dal Mondiale 2007 al "Bwoah" leggendario
Carica i commenti