Il Messico punta ad ospitare nuovamente la F.1

Il Messico punta ad ospitare nuovamente la F.1

Si parla nuovamente di Città del Messico o di un cittadino a Guadalajara

Dopo un assenza di circa 20 anni, in Messico stanno lavorando duramente per favorire il ritorno del Circus della Formula 1. La CIE, una compagnia che lavora nel campo dell'ambiente, sta infatti studiando una soluzione insieme a Carlos Slim Domit, figlio di Carlos Slim, azionista della Sauber che è anche tra gli uomini più ricchi del pianeta. Il Circuito di Città del Messico, che ha ospitato tutte le 15 edizioni del Gp è considerato come una soluzione plausibile, anche se richiederebbe una serie importante di lavori di ammodernamento necessari per elevarlo ai nuovi standard imposti dalla FIA. Secondo la Reuters, starebbe quindi prendendo piede la possibilità di realizzare un circuito cittadino nei pressi di Guadalajara, dove anche Sergio Perez si è reso protagonista di un'esibizione nei mesi scorsi al volante della sua Sauber. "Oggi il Messico ha un'economia forte e sono convinto che in futuro sarà possibile pianificare un suo ritorno nel Mondiale" ha detto con convinzione il presidente della FIA, Jean Todt. "Sappiamo che organizzare l'evento costa, inoltre c'è una serie importante di criteri da rispettare ed il primo di questi è senza dubbio la sicurezza".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag car design