Formula 1
19 set
-
22 set
Evento concluso
26 set
-
29 set
Evento concluso
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Gara in
11 Ore
:
28 Minuti
:
34 Secondi

Il calendario della F1 2019 è ufficiale con 21 GP e si corre anche a dicembre!

condividi
commenti
Il calendario della F1 2019 è ufficiale con 21 GP e si corre anche a dicembre!
Di:
5 dic 2018, 18:19

La stagione si aprirà il 17 marzo in Australia, ma soprattutto la gara di Abu Dhabi sarà l'1 dicembre. Eliminata la tripletta estiva, ma sono ben quattro i "back to back". Il Circus sbarcherà a Monza nel weekend dell'8 settembre.

Il calendario 2019 della Formula 1 ora è definitivo. Il Consiglio Mondiale della FIA ha confermato oggi i 21 appuntamenti che erano già stati approvati lo scorso 12 ottobre a Parigi, lasciando invariato anche l'ordine e le date.

Questo vuol dire che la stagione si aprirà il 17 marzo con il Gran Premio d'Australia, ma soprattutto che per la prima volta nell'era moderna si chiuderà a dicembre, perché il GP di Abu Dhabi si disputerà l'1 dell'ultimo mese dell'anno.

Dopo le trasferte di Melbourne, Sakhir, Shanghai, che sarà il 1000esimo della storia della F1, e Baku, la prima gara europea sarà come sempre il GP di Spagna, che si disputerà il 12 maggio. A chiudere la fase europea della stagione sarà come sempre Monza, dove il Circus farà tappa nel weekend dell'8 settembre.

Dopo le richieste avanzate dalle squadre, è stata eliminata la tripletta di gare estive. Ci saranno comunque quattro "back to back": tra Francia (23 giugno) ed Austria (30 giugno), tra Germania (28 luglio) e Ungheria (4 agosto), tra Belgio (1 settembre) e Italia (8 settembre). Infine ci sarà quello tra Singapore (22 settembre) e Russia (29 settembre).

Ecco il calendario 2019 della F1:

Data Gran Premio Circuito
17 marzo Australia Melbourne
31 marzo Bahrain Sakhir
14 aprile Cina Shanghai
28 aprile Azerbaijan Baku
12 maggio Spagna Barcelona
26 maggio Monaco Monaco
9 giugno Canada Montreal
23 giugno Francia Paul Ricard
30 giugno Austria Red Bull Ring
14 luglio Grean Bretagna Silverstone
28 luglio Germania Hockenheim
4 agosto Ungheria Hungaroring
1 settembre Belgio Spa
8 settembre Italia Monza
22 settembre Singapore Singapore
29 settembre Russia Sochi
13 ottobre Giappone Suzuka
27 ottobre Messico Città del Messico
3 novembre USA Austin
17 novembre Brasile Interlagos
1 dicembre Abu Dhabi Yas Marina
Articolo successivo
Giovinazzi è sicuro: "Nel 2019 arriverò più pronto alla F1 rispetto all'esordio del 2017"

Articolo precedente

Giovinazzi è sicuro: "Nel 2019 arriverò più pronto alla F1 rispetto all'esordio del 2017"

Articolo successivo

Hamilton è il pilota 2018 più votato dai team principal, Vettel è solo terzo!

Hamilton è il pilota 2018 più votato dai team principal, Vettel è solo terzo!
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Autore Matteo Nugnes