Motorsport.com's Prime content
Topic

Motorsport.com's Prime content

I sorpassi nel finale che hanno reso epica la Formula 1
Prime
Formula 1 Commento

I sorpassi nel finale che hanno reso epica la Formula 1

Di:

I sorpassi all'ultimo giro che hanno cambiato l'esito delle gare sono eventi più unici che rari, ma sono proprio questi momenti che hanno reso leggendaria la Formula 1.

La gente ama il motorsport per molte ragioni. La velocità, la tecnologia e la sua fusione con lo sforzo umano, l'azione, il coraggio, i personaggi, il glamour. Per molti, però, ciò che veramente attrae del motorsport è la capacità di offrire l'inaspettato, il dramma non programmato.

La fase finale della 24 Ore di Daytona del 2021 ha espresso al meglio la "teoria del picco finale". La gara, con i tipici alti e bassi di tutti gli sport motoristici, si è conclusa con la Cadillac di Renger van der Zande che inseguiva da vicino l'Acura di Filipe Albuquerque nei minuti conclusivi. Una foratura occorsa proprio negli ultimi istanti ha però impedito a van der Zande di coronare la sua rimonta.

condividi
commenti

Caso gomme: la FIA inasprisce i controlli sulle pressioni!

Pirelli e la Federazione Internazionale hanno chiuso l'inchiesta sulle due gomme che hanno ceduto nel GP dell'Azerbaijan. E dai dati raccolti è emerso che non c'è statoalcun difetto di produzione o di qualità su nessuno degli pneumatici; né c'era alcun segno di fatica o di delaminazione. La FIA ha introdotto una nuova direttiva tecnica che consentirà di fare dei controlli su dei treni a campione anche a posteriori.

Raikkonen: "Devo impegnarmi per stare davanti a Giovinazzi"

Intervista esclusiva al Campione del Mondo 2007 di Formula 1, Kimi Raikkonen. Attualmente pilota dell'Alfa Romeo Racing, Iceman era a Balocco - il centro prove FCA - dove si è messo al volante di una Giulia GTAm. Questa è stata l'occasione per scambiare quattro chiacchere in sua compagna, dalle quali sono emersi gustosi retroscena sul suo presente ed il futuro nella categoria

Wolff: "Dobbiamo tornare a essere competitivi con due vetture"

Il team principal Mercedes non usa giri di parole per spiegare che si aspetta un ritorno alla competitività della squadra di Brackley dopo due gare sui circuiti cittadini nelle quali la Stella ha raccolto abbastanza: "Dobbiamo dare ad entrambi i nostri piloti una macchina che sia in grado di lottare per il successo, mentre a Monte Carlo e Baku ci siamo riusciti solo con una vettura".

F1: il peso eccessivo, un problema con cui fare i conti Prime

F1: il peso eccessivo, un problema con cui fare i conti

Le monoposto di Formula 1 sono diventate troppo grosse e pesanti e questo si è visto non solo a Monaco, circuito ormai troppo stretto per le moderne monoposto, ma anche a Baku dove i problemi alla gomme sono derivati anche dagli enormi sforzi richiesti alle gomme.

Perez: "Ora ci sono due Red Bull per il Mondiale"

Il pilota messicano è tornato sulla bella vittoria di Baku, sottolineando che ora Red Bull può ambire a cose importanti con entrambe le sue vetture. Checo si è anche detto stupito del modo caloroso con cui gli ha dato il benvenuto Alex Albon, al quale di fatto ha "rubato" il posto.

Ricciardo: "Sto ancora cercando il limite della vettura"

L'australiano ha affermato di non aver ancora trovato il limite della sua McLaren ed aspetta con fiducia i prossimi tre gran premi su tracciati tradizionali per velocizzare il suo processo di adattamento.

Perez: "Serve una riunione sul gentleman's agreement"

Il vincitore dello scorso GP di Baku ha evidenziato come in qualifica molti piloti non rispettino il gentleman's agreement e facciano di testa loro rovinando i giri agli altri. Sergio vuole parlarne faccia a faccia in un briefing.

Ferrari: al GP di Francia senza lo sponsor Mission Winnow

Il marchio della campagna di Philip Morris International non sarà presente sulle SF21 e sull'abbigliamento della squadra e dei piloti in occasione del GP di Francia in programma nel weekend al Paul Ricard. Le norme anti tabacco transalpine vietano di esporre il logo che non sarà sostituito come nel 2019 da quello dei 90 anni.

Chinchero racconta Sergio Perez - It's a long way to the top

Articolo precedente

Chinchero racconta Sergio Perez - It's a long way to the top

Articolo successivo

Report F1: dalla firma di Hamilton all'inedito motore Ferrari 2022

Report F1: dalla firma di Hamilton all'inedito motore Ferrari 2022
Carica i commenti