I politici inglesi contro il Gp del Bahrein

I politici inglesi contro il Gp del Bahrein

Hanno scritto una lettera al Times per boicottare il Gp che è già saltato l'anno scorso

Sul boicottaggio del Gp del Bahrein intervengoo i politici inglesi. Dopo che un cittadino inglese ha subito la perdita di alcune dita in uno scontro a Karranah, località vicina a Manama, è stato scritto un appello sul Times per chiedere alla FIA di rinunciare alla gara. Questa è l'azione più qualificata in vista della corsa in pogramma sulla pista di Sakhir nel mese di aprile. Lo scorso anno l'appuntamento di apertura del mondiale venne annullata per il perdurare della grave instabilità politica che aveva portato a duri scontri tra le forze governative e i manifestanti. La situazione politica, a dispetto dei regolari comunicati emessi dall'autodromo, è tutt'altro che stabilizzata. Ma al monento il Circus tace...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie