I Piquet finiscono nei guai per evasione fiscale

I Piquet finiscono nei guai per evasione fiscale

Papà Nelson ha fatto dei versamenti "anomali" per conto della Federazione di Cearà

Non sembra esserci pace per la famiglia Piquet. Solo pochi giorni fa l'Alta Corte di Londra aveva costretto la Renault F1 a pagare i danni d'immagine relativi alla vicenda del Singapore Gate, ed ecco che il tre volte campione del mondo ed il suo rampollo sono subito riusciti a realizzarsi un autogoal. Stando a quanto riporta Veja, noto settimanale brasiliano, i due sarebbero infatti coinvolti in una vicenda di riciclaggio di denaro. Le indiscrezioni parlano di versamenti di circa 2,9 milioni di euro effettuati da papà Nelson sui conti del figlio tra il 2005 ed il 2008 per conto della FCA, la Federazione Automobilistica di Cearà. L'ex campione del mondo di Formula 1, dunque, oro è finito sotto inchiesta per evasione fiscale e traffico di valuta. Le indagini della polizia federale brasiliana però stanno andando avanti, quindi c'è il rischio che sotto traccia possano comparire anche altre ulteriori novità.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Nelson Piquet Jr.
Articolo di tipo Ultime notizie