Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
42 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
49 giorni
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
63 giorni
G
GP della Cina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
77 giorni
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
91 giorni
07 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
98 giorni
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
112 giorni
G
GP d'Azerbaijan
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
126 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
Prossimo evento tra
133 giorni
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
147 giorni
02 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
154 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
168 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
182 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
210 giorni
03 set
-
06 set
Prossimo evento tra
217 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
Prossimo evento tra
231 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
238 giorni
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
252 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
266 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
273 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
287 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
301 giorni

Hulkenberg e la Haas prendono tempo per il 2020

condividi
commenti
Hulkenberg e la Haas prendono tempo per il 2020
Di:
6 set 2019, 10:03

Nico Hulkenberg ha rivelato che ci vorrà ancora un po' di tempo per concretizzare i suoi piani in vista della stagione 2020, dopo aver perso il posto alla Renault.

La squadra di Enstone ha annunciato che nella prossima stagione Esteban Ocon prenderà il posto di Hulkenberg, andando ad affiancare Daniel Ricciardo, lasciando un futuro incerto davanti al tedesco, con la Haas come opzione più probabile per rimanere in Formula 1.

Nonostante questa incertezza, Hulkenberg insiste sul fatto di non avere fretta di firmare nulla.

"Non c'è ancora nulla di concreto, ma ci sono sicuramente delle discussioni in corso" ha detto il tedesco riguardo ai suoi piani futuri. "Ma penso che ci vorrà ancora del tempo".

"Come ho detto la scorsa settimana, la situazione è questa, ma devo trovare l'accordo giusto, con una buona prospettiva sportiva. Non ho alcuna fretta di firmare qualcosa solamente per il fatto di farlo".

"Penso che ci siano delle opzioni per me, ma non è ancora il momento di parlarne".

Leggi anche:

Il team principal della Haas, Gunther Steiner, ha dichiarato infatti che al momento non è stata presa una decisione per chi affiancherà Kevin Magnussen tra Hulkenberg e la conferma di Romain Grosjean.

"Se fosse una decisione chiara, sarebbe facile da prendere e troveremo un accordo immediatamente" ha detto Steiner. "Non siamo sicuri di chi sia il migliore. Non sono sicuro io e non lo è neanche Gene Haas".

"Lui può sempre dirmi cosa devo fare, ha quel privilegio perché finanzia la squadra. Apprezza la mia opinione, quindi ne discutiamo per prendere la decisione migliore per la squadra, non per noi due".

"La squadra che abbiamo ora non è male, ma possiamo migliorarla? Quando è grande il rischio che ci prendiamo cambiando le cose? Ad un certo punto però dovremo giungere ad una conclusione".

Steiner poi ha sottolineato che Grosjean non si giocherà la conferma con i risultati delle prossime gare, perché la squadra sa cosa è in grado di fare.

"Quello che voglio sottolineare è che non giudicheremo Romain gara per gara. Di sicuro ha bisogno di fare qualche buon risultato. Lui poi sa cosa può aiutarlo in questa situazione e cosa no".

"La decisione più grande poi è: dove vogliamo andare in futuro? Conosciamo abbastanza bene Romain. Se ha un brutto weekend, questo non significa che il prossimo possa essere fantastico".

Steiner poi ha aggiunto che il team non ha fretta dato che entrambi i piloti probabilmente saranno ancora disponibili.

"Non c'è nessuna fretta. Il mercato quest'anno non si è mosso molto, non ci sono grandi manovre in corso. E' molto difficile decidere cosa fare, quindi ci vuole un po' più di tempo".

"Conosciamo bene Romain e sappiamo cosa ha fatto nella sua carriera Hulkenberg, quindi dobbiamo valutare cosa possa essere meglio per la squadra piuttosto che guardare ai risultati gara per gara" ha concluso.

Scorrimento
Lista

Nico Hulkenberg, Renault F1 Team

Nico Hulkenberg, Renault F1 Team
1/12

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Nico Hulkenberg, Renault F1 Team R.S. 19

Nico Hulkenberg, Renault F1 Team R.S. 19
2/12

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Nico Hulkenberg, Renault F1 Team

Nico Hulkenberg, Renault F1 Team
3/12

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Nico Hulkenberg, Renault F1 Team

Nico Hulkenberg, Renault F1 Team
4/12

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Nico Hulkenberg, Renault F1 Team R.S. 19

Nico Hulkenberg, Renault F1 Team R.S. 19
5/12

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Guenther Steiner, Team Principal, Haas F1, alla conferenza stampa dei Team Principal

Guenther Steiner, Team Principal, Haas F1, alla conferenza stampa dei Team Principal
6/12

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Romain Grosjean, Haas F1

Romain Grosjean, Haas F1
7/12

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19
8/12

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19, precede Nico Hulkenberg, Renault F1 Team R.S. 19

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19, precede Nico Hulkenberg, Renault F1 Team R.S. 19
9/12

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19
10/12

Foto di: Erik Junius

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19
11/12

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Guenther Steiner, Team Principal, Haas F1

Guenther Steiner, Team Principal, Haas F1
12/12

Foto di: Gareth Harford / Motorsport Images

Articolo successivo
Esclusivo, Gené: "In Ferrari non c'è la prima guida"

Articolo precedente

Esclusivo, Gené: "In Ferrari non c'è la prima guida"

Articolo successivo

F1, Monza, Libere 1: l'umido non spaventa Leclerc

F1, Monza, Libere 1: l'umido non spaventa Leclerc
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP d'Italia
Autore Adam Cooper