Horner: "Verstappen è molto intraprendente, ma imparerà"

condividi
commenti
Horner: "Verstappen è molto intraprendente, ma imparerà"
Di:
Tradotto da: Matteo Nugnes
10 mag 2018, 09:53

Il team principal della Red Bull, Christian Horner, crede che Max Verstappen sia sembrato "troppo intraprendente" nelle prime fasi della stagione 2018 del Mondiale di Formula 1.

Max Verstappen, Red Bull Racing
Max Verstappen, Red Bull Racing RB14 Tag Heuer, precede Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB14 Tag Heuer
L'incidente tra Max Verstappen, Red Bull Racing RB14 e Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB14
L'incidente tra Max Verstappen, Red Bull Racing RB14 e Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB14
Max Verstappen, Red Bull Racing RB14
Max Verstappen, Red Bull Racing RB14 Tag Heuer, Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB14 Tag Heuer
Max Verstappen, Red Bull Racing se ne va dopo l'incidente

Verstappen è rimasto coinvolto in diversi incidenti, ma il momento culmine è arrivato a Baku, quando lo scontro con Daniel Ricciardo ha estromesso entrambe le Red Bull dal GP d'Azerbaijan.

Horner comunque ha sempre mostrato il suo appoggio a Verstappen, con la convinzione che il 20enne si riprenderà da questa brutta partenza, che per ora gli ha visto collezionare un quinto ed un sesto posto, oltre a due ritiri.

"Alla fine, ne verrà fuori. La cosa più importante è imparare dagli errori" ha detto Horner a Motorsport.com.

"L'inizio di questa stagione è stato difficile per lui, in molti casi sembra che sia troppo intraprendente, ma sono estremamente fiducioso che imparerà e riconoscerà i suoi errori".

Horner ha confermato che la Red Bull in ogni caso non cambierà la sua politica di lasciare liberi i piloti e che la squadra è determinata a rinnovare il contratto di Daniel Ricciardo anche per il 2019.

Il team principal è convinto che Verstappen possa imparare da Ricciardo, che per ora non ha commesso errori oltre ad essere ritenuto in parte colpevole dell'incidente di Baku sia dai commissari che dalla FIA.

"L'unica cosa di cui beneficia, o ne beneficerà, è che il suo compagno squadra è molto lecito, anche se ovviamente è in una fase diversa del suo sviluppo" ha detto Horner.

"Penso che imparerà la lezione da Daniel, perchè, anche dopo l'incidente in Azerbaijan, perché ha un grande rispetto per lui".

"Daniel gli fornisce un ottimo punto di riferimento".

Horner ha anche reso omaggio al modo in cui i suoi due piloti si sono comportati dopo l'incidente di cui sono stati protagonisti in Azerbaijan.

Mercoledì scorso si sono recati intrambi in fabbrica a Milton Keynes per scusarsi con la squadra, inoltre la coppia è rimasta in buoni rapporti.

"Sono venuti davanti alla squadra e si sono scusati, parlando in maniera molto aperta" ha detto Horner.

"Ne abbiamo discusso nel mio ufficio e anche loro parleranno in privato dell'incidente per imparare da ciò che è successo".

"Entrambi hanno gestito le conseguenze di Baku in maniera esemplare, nel modo in cui hanno parlato con i media, sono venuti qui e si sono scusati con tutti i nostri dipendenti".

"Il modo migliore per loro per rimediare è fare bene in pista ora".

Articolo successivo
Ferrari: c'è un flap sul supporto dello specchietto ancorato all'Halo!

Articolo precedente

Ferrari: c'è un flap sul supporto dello specchietto ancorato all'Halo!

Articolo successivo

Mercedes: rischierà in qualifica, strategia del quarto motore in vista?

Mercedes: rischierà in qualifica, strategia del quarto motore in vista?
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Max Verstappen Acquista adesso
Autore Edd Straw
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie