Historic Minardi Day: l'edizione 2019 sarà ad Imola il 27 e 28 aprile

condividi
commenti
Historic Minardi Day: l'edizione 2019 sarà ad Imola il 27 e 28 aprile
Di:
11 feb 2019, 11:41

Si conferma anche per il 2019 l'appuntamento con l'Historic Minardi Day. La grande rievocazione storica si terrà sul tracciato Enzo e Dino Ferrari di Imola sabato 27 e domenica 28 aprile 2019

Sta ormai diventando un appuntamento fisso della primavera italiana per gli amanti dei motori. Anche per il 2019 si conferma l’Historic Minardi Day, manifestazione che, come da tradizione, si svolgerà in quello straordinario teatro conosciuto come Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola. L’appuntamento è per sabato 27 e domenica 28 aprile per rivivere le emozioni che solo le monoposto di F1 sanno suscitare.

Non di sola Formula 1 vive però l’uomo. Ampio spazio verrà dedicato a prototipi, vetture Gran Turismo e Supercar di ogni genere. La scorsa edizione vide la partecipazione, tra le altre, di ben sei Pagani ad aprire la manifestazione, una portata in pista proprio dal fondatore della casa, Horacio Pagani. Osservata speciale fu la Dallara Stradale, che proprio ad Imola durante l’Historic Minardi Day fece il suo debutto in società.

Gli appassionati di guida sportiva potranno partecipare anche a sessioni dedicate in pista tramite la Driving Experience – 4 sessioni al sabato ed altrettante la domenica – a cui si aggiungeranno anche corner dedicati ai simulatori di guida. Per chi volesse osare, poi, ci sarà anche la possibilità di salire a bordo con piloti professionisti per lanciarsi a tutta velocità su uno dei tracciati più belli del mondo. 

“L’anno scorso siamo riusciti a ripercorrere quasi mezzo secolo di competizioni sportive attraverso 299 vetture fantastiche provenienti da collezioni di tutto il mondo, di cui 26 F1 tra cui il debutto della Tyrrel P34 di Perluigi Martini insieme a numerose Minardi, Ferrari, Tecno, Fondmetal, Dallara, Fittipaldi, Theodore, March e alla Cooper T51 del 1963 solo per citarne alcune, 110 monoposto di F2 e F3, 102 vetture GT e GTS, 42 vetture d’epoca per il raduno Ruote nella Storia e 19 del Trofeo del Savio. Ques’anno ci aspettiamo 30 Formula 1 con un prezioso tributo ad Ayrton Senna a 25 anni dalla usa scomparsa e l’arrivo anche di alcune LMP3” commenta Giancarlo Minardi, storico Team Manager dell’omonima scuderia.

“Ho voluto riportare a Imola l’atmosfera che si respirava nei miei primi anni di F1 con paddock e box aperti agli appassionati. Con l’arrivo dei pass telematici tutto questo si è perso e oggi abbiamo una F1 blindata dentro i suoi motorhome. Abbiamo trovato un pubblico educato e appassionato e gli stessi addetti ai lavori sono rimasti entusiasti di questa formula perché loro stessi vengono travolti da quest’aria di festa”.

I biglietti si potranno acquistare direttamente in autodromo oppure online attraverso la piattaforma Ticketone. 

Articolo successivo
Williams: la livrea 2019 sarà svelata oggi alle 16. La FW42 farà uno shakedown il 16 febbraio a Barcellona

Articolo precedente

Williams: la livrea 2019 sarà svelata oggi alle 16. La FW42 farà uno shakedown il 16 febbraio a Barcellona

Articolo successivo

McLaren Racing annuncia una partnership pluriennale con British American Tobacco

McLaren Racing annuncia una partnership pluriennale con British American Tobacco
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Team Minardi
Autore Marco Congiu