Hembery: "Domani pista umida, ma non pioggia"

Il responsabile della Pirelli prevede una gara tirata con alto consumo delle gomme

Hembery:
Nico Rosberg ha conquistato la prima pole position in F.1 al 111 Gp, mentre la Mercedes non partiva al palo dal Gran premio d’Italia del 1955, quando fu Juan Manuel Fangio a ottenere il miglior tempo. Rosberg ha fatto registrare un tempo di 1'35"121 che è stato finora il giro più veloce del weekend. Michael Schumacher, partirà accanto al compagno di squadra: entrambi monteranno i Pirelli P Zero soft. Nico è stato più veloce di mezzo secondo grazie al migliore utilizzo degli pneumatici posteriori, che hanno garantito la giusta trazione, uno degli elementi chiave a Shanghai. Rosberg ha completato un solo giro nell’ultima sessione di qualifiche, conservando così un ulteriore set di gomme morbide per la gara di domani. Tutte e tre le sessioni di qualifiche sono state estremamente combattute: i primi 17 piloti della Q1 erano separati da appena 0,8 secondi, mentre soli 0,2 secondi separavano i top 10 al termine della Q2. Lewis Hamilton è stato l'unico pilota a completare due giri ma, nonostante si sia qualificato secondo, domani partirà dalla settima posizione, visto che verrà retrocesso per aver sostituito il cambio. Il pilota della Sauber, Kamui Kobayashi, ha stabilito la sua miglior prestazione in qualifica, posizionandosi quarto (domani partirà dal terzo posto a causa della penalità di Hamilton) mentre il campione del mondo del 2007, Kimi Raikkonen, partirà dalla quarta fila: il suo miglior posizionamento in griglia dal ritorno in Formula Uno. Il Direttore Motorsport Pirelli, Paul Hembery, ha commentato: "Vorrei congratularmi con Nico Rosberg e con la Mercedes per il risultato di oggi. Il modo in cui Nico, Michael e la Mercedes hanno usato le gomme è stato impeccabile. I tempi ravvicinati dei piloti nelle prime due sessioni hanno dimostrato l’elevata competizione che possiamo aspettarci domani, con la differenza tra le due mescole che si aggira intorno ai 0,6-0,8 secondi al giro e con due/tre pit-stop previsti per macchina. Ancora una volta, il team Sauber ha fatto un ottimo lavoro con le gomme, e il quarto miglior tempo nelle qualifiche di Kamui lo dimostra. Il degrado delle gomme in Cina è tradizionalmente molto elevato: le squadre hanno chiaramente cercato di risparmiare le gomme oggi dove potevano e la strategia si preannuncia cruciale anche domani. La probabilità di pioggia per domani è bassa, ma la pista potrebbe essere un po' umida al mattino, quindi potremmo vedere un inizio di gara umido".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Nico Rosberg
Articolo di tipo Ultime notizie